Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Quick Draw McGraw
Editore Hi-Tec Software Musica Richard Rinn (Deek)
Copyright Hanna & Barbera, Pal Developments Titlescreen -
Serie - Genere Platform, Tie-in
Anno 1990 Recensione -
Sviluppatore Twilight informazioni Download -
Codice Finlay Munro Extras Manuale (e-text)
Grafica Pete Tattersall Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
5 (2 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 2 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
5
Al solito un gioco ben realizzato graficamente da Pete Tattersall, un grafico spesso bistrattato suo malgrado, in quanto al servizio di concept dal fiato corto. Questo gioco non fa eccezione, ha un discreto gameplay ma è letalmente noioso e banale, forse può far breccia tra i più piccoli, che possono tollerare la ripetitività in virtù della simpatia del protagonista, ben riprodotto.
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (428) - 26-08-2008 [02:06]
N/D
La Hi-Tech non era una grandissima software house, eppure si era accaparrata interessanti licenze quali appunto quella del qui presente Quick Draw McGraw (Ernesto Sparalesto nello Stivale), Atom Ant (la Formica Atomica), The Jetsons (I Pronipoti), Scooby & Scrappy Doo e tante altre tra cui, non ultima, quella di Duffy Duck, per eccellenza il GIOCO PERDUTO per commodore 64, quello che non vedremo mai sul nostro emulatore di fiducia.
Profilo di Roberto sul Forum - postato da Roberto (156) - 09-06-2005 [13:40]
Commodore 64
Pannello Utente
12 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
1942
"Avevo grandi aspettative. Il coin-up era il mio preferito e quello dove ottenevo le performance migliori. Quando provai la conversione la trovai molto difficile, carente di varietà rispetto all'originale e con (alcuni) aerei disegnati ..."
leggi »
- Xandra
Ult. Commento Art.
Scheda di Acquisizione Video per Commodore 64
"Reuppo questo interessantissimo articolo tecnico perché sono in contatto con l'autore per caso ci è capitato di parlarne, e ho scoperto l'esistenza del progetto. È veramente impressionante: invito Max a valutarne l'eventuale ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus