Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Sentinel, The
Editore Firebird Musica (Nessuno)
Copyright British Telecom Titlescreen Bob Stevenson
Serie - Genere Miscellanea, Strategia
Anno 1986 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Geoff Crammond Extras -
Grafica Geoff Crammond Link Esterni Lemon64 Gb64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8.5 (14 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 8 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
7
Prima di giocare, assicuratevi di aver capito come funziona, altrimenti non ci caverete un ragno da un buco! The Sentinel e' un originalissimo puzzle-game in cui si controlla una strana entita' o essere, che per muoversi puo' solo teletrasportarsi, e deve raggiungere al piu' presto la sentinella prima che questa lo veda (la sentinella resta ferma ma ruota lentamente, e se vi "vede" comincera' ad "assorbirvi" ovvero ad uccidervi nell'arco di pochi secondi). Dato che il teletrasporto e' possibile solo su terreno direttamente visibile, arrivare alla sentinella richiede di pianificare piu' "salti" in modo anche da evitare di essere visti, il tutto tenendo conto che per trasportarsi serve "energia" che va prima assorbita dagli alberi sul terreno. Il risultato e' ogni livello e' parecchio impegnativo da risolvere e richiede numerosi tentativi. Se tenete conto che ci sono diecimila livelli, ne avrete per un bel po'... Lodevole la realizzazione grafica 3D anche se la lentezza e' frustrante. Assolutamente inquietante l'atmosfera surreale con gli scarni effetti sonori.
Profilo di Demon sul Forum - postato da Demon (47) - 05-07-2013 [03:53]
N/D
non ci ho mai capito un tubo perche' non avevo le istruzioni di come giocare. peccato perche' temo di avere perso un capolavoro
Profilo di ghiacciolo1 sul Forum - postato da ghiacciolo1 (69) - 31-05-2013 [12:09]
N/D
non posso dare u ngioco a questo voto senza prima riprovare a giocarci. All'epoca, non riuscivo a superare neanche il primo livello e ciò era frustrante
Profilo di Nicoal sul Forum - postato da Nicoal (6) - 15-11-2011 [04:15]
N/D
Ai tempi in cui il 3D era ancora una conquista,Crammond riusci' a inserire diecimila mondi tridimensionali in un unico gioco,uno dei piu' ipnotici a cui abbia mai giocato.Un ibrido tra un puzzle game ed uno strategico che fece scuola.E per una volta la lentezza non era assolutamente un difetto...
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (402) - 07-01-2008 [03:44]
N/D
Bellissimo e originalissimo! Immensamente meglio di Half-Life II. (E dire che adesso 64Kb servono a mala pena per caricare il driver del mouse.) Quanto l'ho amato!...
Profilo di Little L sul Forum - postato da Little L (8) - 16-06-2007 [15:06]
N/D
Un gioco indiscutibilmente originale! Ai tempi mi colpì molto la grafica. Tutto era "geometrizzato": gli alberi, i sassi, l'ambiente. E la sentinella ricordava, un po', Dart Fener. E la musica era adattisima al gioco: pochi ma potenti arpeggi. In conclusione: molto bello!
Profilo di Clumsy sul Forum - postato da Clumsy (7) - 27-05-2006 [15:03]
N/D
io ci passai molto ore sopra ma non ci capii 'na mazza e non riuscivo a passare il primo livello...magari ci riprovo adesso..
@ - postato da damned - 16-01-2006 [15:09]
N/D
Questo gioco, all'epoca, prese la prestigiosa medaglia d'oro su ZZAP!, SENZA VOTI! Venne catalogato come un capolavoro assoluto, talmente geniale da non poter essere inquadrato e giudicato con le classiche voci "sonoro", "grafica" eccetera. Tutti si tirarono giu' il cappello e fu, se non ricordo male, la prima e unica medaglia d'oro senza alcun voto. Il gioco, per inciso, era effettivamente un capolavoro, geniale, in cui la lentezza non era un ostacolo ma, anzi, ti dava modo di pensare e pianificare le mosse per poter assorbire la Sentinella. 10000 livelli accessibili con il meccanisimo delle password... Io credo che il generatore di livelli fosse qualcosa di incredibile... mi chiedo ancora oggi come diavolo funzionava... se pensiamo alla limitata memoria del C64 dobbiamo per forza ammettere che un singolo livello doveva occupare pochi bytes!
@ - postato da dustbin - 21-07-2004 [03:14]
Commodore 64
Pannello Utente
26 Visitatori, 2 Utenti
AggRoger, yngwie115
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
International Soccer
"Contestualizzare è un esercizio fondamentale quando si vuole valutare il retrogaming, soprattutto in casi come questo, viste le specifiche considerazioni che occorre fare. International Soccer fa sorridere e commuovere tutti i vecchi Commodoristi, è un tipo di gioco che per sua natura può solo invecchiare male a differenza di altri, quindi si finisce per dimenticarne la valenza rapportata al periodo in cui usciva. Fino al 1983, anno di pubblicazione di IS, il videocalcio casalingo più apprezzato era il soccer della Intellivision, gioco che al cospetto del nostro appariva a dir poco tribale. La Commodore di fatto ha prodotto quello che è stato il miglior calcio a 8 bit per diversi anni, non solo sul C64. A memoria mia le prime alternative valide si affacciarono almeno 4 anni dopo, e fu superato nettamente solo nel 1988 dai pluriacclamati EHIS e MPS. Ma erano passati CINQUE anni! Pazienza se segnare era facile una volta capite le traiettorie giuste, le sfide col computer livello 9 e con gli altri giocatori restavano divertenti, e chissenefrega se oggi non ha senso giocarlo: mi basta caricarlo solo per ascoltare di nuovo quel rimbalzo, tanto simile ad una palla sgonfia che rotola dalle scale. Immortale, nonostante tutto."
- Scritto da marus
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Geniale il metodo per realizzare un vero video con la grafica a caratteri. Ma nessuno aveva pensato a fare qualcosa di simile all'epoca del Commodore? Forse a quei tempi anche per le software house professionali era difficile avere un computer più ..."
- Scritto da Kirie e Leison
RetroCampus