Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Head the Ball
Editore Hewson Musica Jason Page
Copyright Graftgold Titlescreen -
Serie - Genere Platform, Scrolling-Screen
Anno 1989 Recensione -
Sviluppatore Graftgold Download -
Codice Jason Page Extras Manuale (e-text)
Grafica Jason Page, John Lilley, Michael Field Link Esterni Lemon64 Gb64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8.5 (2 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 3 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
10
Questo gioco ha lasciato un segno dentro di me... sono riuscito a ritrovarlo solo oggi dopo circa 20 anni... non ho parole.. grazie per averlo messo qui, mi piacerebbe moltissimo rigiocarci. È davvero un gioco stupendo!! Grazie a chi lo ha creato!!
Profilo di xeninweb sul Forum - postato da xeninweb (1) - 30-11-2010 [08:04]
7
Bello, ma per veri duri! Per avere ragione di questo gioco bisognava imparare a gestire il rimbalzo del protagonista; i proiettili e le armi andavano usate con parsimonia, dato che dopo aver perso una vita si ripartiva da molto indietro ma con la stessa dotazione che si aveva prima di morire!
Profilo di rainstorm sul Forum - postato da rainstorm (216) - 24-07-2009 [12:13]
N/D
Head The Ball(o Colpo di Testa) era un gioco d'atmosfera molto coinvolgente,purtroppo pero' era infinito,venivano ripetuti sempre gli stessi livelli e quindi non c'era il finale! :-( Usci'unicamente in una raccolta della HEWSON dal titolo:"4th Dimension" insieme a "Cyberdyne Warrior","Insects in Space" e "Mission Impossibubble". ecco le scansioni: Cover: LINK Retro: LINK Istruzioni Head The Ball: LINK
Profilo di -lodger- sul Forum - postato da -lodger- (6) - 24-07-2009 [04:56]
Commodore 64
Pannello Utente
8 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
GBA Championship Basketball
"Ho sempre avuto un debole per i giochi con gli "omìni" dell'Activision, da H.E.R.O. a Ghostbusters, ma questo alla fine è quello che mi ha catturato più a lungo. Two on Two, semplicemente si chiamava così sul mio floppy, è il gioco di basket con più spessore sul C64 sebbene non sia conosciuto ai più. I suoi punti di forza sono l'elevata giocabilità, l'innovazione (azioni attacco/difesa, giornali con i risultati) e la possibilità di giocare intere stagioni. Personalmente lo trovo godibilissimo anche oggi, un evergreen che ha influenzato il genere e che merita molta più considerazione di quanto ne abbia avuta. Davvero un gran gioco."
- Scritto da marus
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Geniale il metodo per realizzare un vero video con la grafica a caratteri. Ma nessuno aveva pensato a fare qualcosa di simile all'epoca del Commodore? Forse a quei tempi anche per le software house professionali era difficile avere un computer più ..."
- Scritto da Kirie e Leison
RetroCampus