!!! CAMBIO DI DOMINIO !!!

Fate girare la voce! Ready64.Org è il nuovo indirizzo ufficiale del vostro sito per Commodore 64 preferito!
Il vecchio URL resterà attivo fino a Marzo del 2018.

Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
WWF European Rampage Tour
Editore Ocean Musica Mark Cooksey
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Picchiaduro, Wrestling
Anno 1992 Recensione -
Sviluppatore Arc Developments Download -
Codice Eamonn Barr Extras -
Grafica Paul Walker Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
6 (2 voti)
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
6
Erano ancora gli anni in cui il wrestling e Dan Peterson predominavano in tv e noi ragazzini ad impazzire letteralmente alla visione di quei pachidermi darsele per finta sul ring.Ovvio che un titolo riguardante questo "sport" finiva per essere fortemente desiderato dalle masse ed in effetti cosi fu anche per me.Più che altro conoscevo in saletta un arcade di questo tipo che trovavo fantastico soprattutto perchè permetteva di affrontare la tanto famosa Royal Rumble solo che ora non ne ricordo perfettamente il nome.Fatto sta che conosciuto questo WWF European Rampage finii per volerlo assolutamente e pertanto lo comprai aspettando di ritrovarmi tra le mani qualcosa di più simile possibile al videogames sopra citato.Cosi non fu in verità ma non era tutto da buttare. Gli sprite erano un pò piccolini ma cosa buona in alta risoluzione e pure ben disegnati,si potevano selezionare solo quattro personaggi ma dal mazzo li scelsero bene potendo optare tra Hulk Hogan,Ultimate Warrior,Bret Hart e Macho Man.Forse le mosse a disposizione non è che fossero moltissime tuttavia ricordo che le animazioni rimanevano discrete ed alla fine un minimo di soddisfazione la si provava nel giocarlo,quello che invece rendeva meno appetibile questa realizzazione era la brevità con cui lo si concludeva essendo per altro nemmeno tanto ostico.Pochi incontri e subito il gran finale nel big match contro i terribili Legion of Doom,e questo è molto grave visto la pressochè nulla rigiocabilità di questo prodotto.Per fortuna a salvare la baracca ci pensava la modalità per il doppio.
Profilo di ALEXCALTAS sul Forum - postato da ALEXCALTAS (136) - 27-03-2011 [10:34]
Commodore 64
Pannello Utente
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Municipality Mysterious, The (Il Municipio Misterioso)
"Didimo, complimenti per le insolite doti di archivista. Ho controllato un paio di locazioni ed i testi sono identici! TMM con le sue atmosfere kafkiane è stato pubblicato sulla rivista COM 64 nel Marzo 1986 mentre Videogiochi 28 è uscito nel Luglio del 1985. E' probabile allora che Benigni abbia tratto ispirazione per convertire il "libro game" in videogioco per poi inviarlo alla redazione di Elettronica 2000 per la pubblicazione. Per quanti non ne fossero a conoscenza, infatti, l'editore lanciò un appello per l'invio di software originale da pubblicare. I programmi reputati idonei sarebbero stati pagati 200 mila lire. Il risultato di iniziativa fu, oltre al Municipio, anche La Foresta di Blackwood e poco altro software di qualità inferiore. "
- Scritto da Roberto
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 1)
"Ho letto con interesse. Solo una perplessita': si parla di numeri in "virgola mobile" memorizzati su 4 byte e relative operazioni in "virgola mobile". Da quanto mi sembra di capire pero' i 2 byte superiori tengono sempre la parte intera e i 2 ..."
- Scritto da SevenLegion
Ospitato su