Autore Topic: "restauro" Di Due C128  (Letto 2701 volte)

[Douglas]

  • Neo-iscritto
  • *
  • Post: 6
  • Gioco Preferito: Bruce Lee
"restauro" Di Due C128
« il: 07 Agosto 2006, 14:33:20 »
 Ciao a tutti!

Ieri pomeriggio mi sono deciso a tirar fuori dagli imballi in cui si trovavano da quasi 1 anno (da quanto li ho comprati su eBay), due bei C128.

Uno doveva essere in quasi perfette condizioni, l'altro era un'incognita (ed infatti già dalla tastiera ingiallita come peggio non si potrebbe le premesse erano tutt'altro che buone).

Attacco il primo: funziona perfettamente a meno di un fastidioso ronzio dell'audio.

Col dubbio che fosse il cavo (uso quello RCA che si connette all'attacco dell'antenna sulla TV) attacco il secondo, che è invece silenzioso come un pesce, quindi il prob del ronzio sta nel primo C128 :) Risolverò, problema poco urgente... :)

Il secondo C128 invece qualche prob ce l'ha: in modalità C128 se non si resetta/spegne per una decina di secondi, compaiono 2-3 caratteri $ in mezzo allo schermo e quando si entra in modalità SPRDEF mi sa che c'è qualcosa di sputtanato (ma non ricordandomi esattamente come doveva essere vado a memoria).

Il prob + grosso si ha invece quando si passa in modalità C64, dato che invece dell'amichevole schermata di ready del C64, mi esce un minaccioso msg: "OUT OF MEMORY ERROR IN 0"

A giudicare dall'interessantissima guida "Commodore Diagnostician II" di cui ho trovato il link qui nel forum, mi sa che il problema del ronzio potrebbe essere dovuto al chip del SID, mentre il secondo alla RAM 4164 (anche se io avrei puntato + che altro sulla ROM, ma da profano non azzardo ipotesi ardite :))

Nel prox week end proverò ad aprire i due gusci e a fare qualche swap di chip per vedere dove stanno i problemi... Se avete già avuto esperienze del genere però, magari qualche dritta potrebbe evitarmi di fare danni (anche perchè non ho mai aperto un C64/128 :)))

I chip sono semplcemente infilati nei socket e non sono saldati vero?
Eventualmente, nel caso di qualche chip andato a putt, generalmente sono sostituibili con componenti oggi facilmente reperibili da programmare oppure c'è da cercare i componenti originali? (ovvio che si tratta di un discorso generale... dopo che avrò aperto le due macchine e cercato con + precisione dove sono i probs sarò + dettagliato :)).

C'è qualche probabilità che probs del genere possano essere dovuti anche solo a questioni di ossidazione/pulizia dei componenti?

Non c'è che dire... trovarsi in mano a + di 15 anni di distanza queste macchine a cui sono tanto affezionato e cercare di ripararle e farle tornare al loro splendore è davvero divertente!!! Speriamo solo di ottenere risultati apprezzabili ;)

Cips, D.

griphon

  • Utente
  • **
  • Post: 90
    • http://www.cbmitapages.it
  • Gioco Preferito: Traffic (Semafori)
"restauro" Di Due C128
« Risposta #1 il: 07 Agosto 2006, 18:16:23 »
 Ciao,
benvenuto in questo sito!
Le riparazioni dei nostri amati C64/128 a volte sono abbastanza semplici, potendo contare sulla sostituzione e prova di componenti identici grazie alla presenza di un'altra macchina (come nel tuo caso).
In questo caso però non sempre si ha la fortuna di rimediare subito, poichè qualche volta i chips non sono zoccolati e quindi occorre lavorare di saldatore...
Inoltre la cosa si fa più complicata se il guasto non è il chip in sè ma un altro componente elettronico (per sincerarti di questo, oltre alla sostituzione, prova anche ad usare il metodo labbra come indicato nella discussione in rilievo "riparare il c64" su questo forum).
Può anche capitare che semplici ossidazioni possano generare guasti, se ciò accade occorre ripassare con un saldatore le varie saldature sulle piazzole nella scheda madre, stando attenti a quelle dei chips (se si tiene troppo a contatto il saldatore con il pin del circuito integrato il calore rischia di danneggiare il chip stesso).
Nel tuo caso non ricordo se nel c128 le ram siano zoccolate o meno, spero per te di si; in caso di sostituzione della ram i chip 4164 non essendo originali Commodore si dovrebbero ancora trovare in vendita (un negozio di elettronica della mia zona ne aveva ancora fino a qualche tempo fa, cmq mi avevano detto che erano anche ordinabili su richiesta).
Nel caso del sid, se la sostituzione del chip non porta alla soluzione del problema, prova anche a controllare i condensatori elettrolitici a valle dell'uscita audio del chip (segui la linea audio out del chip sid utilizzando lo schema elettrico del c128 che trovi su questo sito: http://www.zimmers.net/anonftp/pub/cbm/sch...c128/index.html ); con gli anni i condensatori elettrolitici tendono a cortocircuitarsi generando vari problemi).
Nota: i condensatori elettrolitici sono quelli di colore generalmente azzurro a forma cilindrica con una serigrafia indicante una striscia nera e simbolo + (o -) per la polarità e un valore numerio (esempio: 16V 100uF) indicante la tensione massima di lavoro e la capacità nominale del componente.
In bocca al lupo!
 :ciauz:  

griphon

  • Utente
  • **
  • Post: 90
    • http://www.cbmitapages.it
  • Gioco Preferito: Traffic (Semafori)
"restauro" Di Due C128
« Risposta #2 il: 07 Agosto 2006, 19:32:16 »
 Un ultimo consiglio:
se trovi chip non zoccolati che dovrai dissaldare, provvedi tu ad aggiungerci uno zoccolo, così in futuro farai prima.
 :ciauz:
 

[Douglas]

  • Neo-iscritto
  • *
  • Post: 6
  • Gioco Preferito: Bruce Lee
"restauro" Di Due C128
« Risposta #3 il: 08 Agosto 2006, 10:27:40 »
 Prima di tutto grazie per le dritte (e per il benvenuto)!

Domenica proverò ad aprire le 2 macchine, sperando di trovarci dentro orde di zoccoli ;)

Nel frattempo ho recuperato un cavo audio/video (quello con connettore rotondo grosso per intenderci) in modo da vedere se il problema era l'uscita RCA oppure le componenti che gestiscono l'audio. Proverò anche quello...

Per quanto riguarda le saldature, purtroppo non ho mai avuto esperienze di elettronica e lo stagno ed il saldatore per me sono cose di un altro pianeta: nel momento in cui vorrò imparare e fare esperimenti, mi metterò a fare qualche cavo...non userò di certo come cavie i miei gioiellini (LOL).

Cmq fortunatamente ho diversi amici che usano il saldatore come terza mano (!), anche se su PCB arcade: per loro sarà un giochillo darmi una mano in caso di necessità... :)

Vi terrò aggiornati... ;)

OT: qualcuno ha per caso una tastiera (anche il solo guscio) di un Commodore
128 in BUONE/OTTIME condizioni estetiche (anche se non funzionante)?

Mi servirebbe per sostituire la tastiera di uno dei 2 che è PESANTEMENTE ingiallita, seppur funzionante (anche se credo che un forum di Commodoristi sia il posto sbagliato per proporre un "distacco" del genere...ahahahah ;))

 

zimox

  • Utente
  • **
  • Post: 171
  • Gioco Preferito: trolls & tribulations
"restauro" Di Due C128
« Risposta #4 il: 17 Agosto 2006, 19:33:23 »
 ciao
e' sicuramente un problema ram
prova questa tecnica adottata da  Ray Carlsen per individuare la ram
guasta valida per il c64 come per il 128...

   I used the "piggyback" routine to find the bad IC... installing a
known good RAM IC on top of the board chips, (all pins touching & no shorts
between pins), one at a time, then power up and observe the bytes free on the
screen.

se non riesci a trovare le 4164 puoi usare tranquillamente le 41256 che dovrebbero
essere piu' comuni

saluti  
 
No c64?, no party!

[Douglas]

  • Neo-iscritto
  • *
  • Post: 6
  • Gioco Preferito: Bruce Lee
"restauro" Di Due C128
« Risposta #5 il: 18 Agosto 2006, 09:42:59 »
 Grazie per la segnalazione, Zimox (ti "nicki" come l'antibiotico che prendo quando vado dal dentista... ahahahahhaa :))

Quell'articolo l'avevo già letto, avevo due soli dubbi: quando dice "installing a
known good RAM IC on top of the board chips" intende di appoggiarlo sopra quello saldato sulla scheda facendo combaciare perfettamente tutti i contatti vero?

Il mio problema sarebbe tra l'altro dato dal fatto che quando accendo in modalità C64 l'unico messaggio che appare è "OUT OF MEMORY ERROR IN 0", senza la classica schermata del C64 che riassume la RAM libera disponibile...
Non ho fatto caso piuttosto al valore di RAM libera che compare in modalità 128, ma non credo che le 2 cose siano legate...

Cmq appena recupero le RAM buone faccio sta prova prima di dissaldare e via (così magari mi risparmio del lavoro inutile :))

Su cosa sono normalmente usate le 41256? Fammi googlare che vedo va... :)

Thx 1k!