Autore Topic: 64hdd E Starcommander  (Letto 3105 volte)

albman

  • Utente
  • **
  • Post: 125
  • Gioco Preferito: Wonder Boy / Bubble Bobble
64hdd E Starcommander
« il: 03 Novembre 2007, 01:14:49 »
 Il programma 64hdd consente di collegare, tramite cavo x1541 o xe1541, il C64 ad un pc in ambiente dos puro, consentendo di caricare un immagine .d64 che puo' cosi' essere vista dal 64 (quasi) esattamente come un vero drive 1541.
La versione free del programma, scaricabile quì, consiste in un eseguibile (64hdd.exe) che deve essere lanciato da dos con vari parametri, tra i quali la password di "sblocco" per la versione gratuita (-xyz) , il tipo di cavo usato (-xe per il caxo XE1541) , il numero del drive seguito dal percorso e nome del .d64 da montare (ad esempio +8  c:\dischi\esempio.d64)
Chiaramente è una procedura abbastanza noiosa e non si presta certo ad un uso frequente del programma... d'altra parte la versione professional, provvista tra l'altro di file-browser per la selezione dei d64, costa una cinquantina di dollari e viene perlatro spedita via posta su CD (ottima scelta, incoraggia davvero all'acquisto!).
Oggi ho chiesto a iAN CooG in chat se fosse in grado di realizzare un front-end o qualcosa di simile che consentisse di scegliere il d64, lanciando 64hdd automaticamente con i giusti parametri. iAN mi ha piu' semplicemente suggerito di usare starcommander associando i files d64 a 64hdd. Ottima idea davvero...

Fate cosi':
nella directory di starcommander create (se non lo avete già) ed editate un file con nome sc.ext (per farlo potete usare sceditor, fornito con starcommander stesso, o un qualunque altro editor) e scriveteci:
Codice: [Seleziona]
d64: c:\64hdd\64hdd.exe -xyz -xe +8 !:!\!.!ovviamente supponendo che il vostro 64hdd si trovi nella omonima directory nel drive c:, che usiate un cavo XE1541 e che vogliate emulare un drive settato come unità 8. Per settaggi diversi fate riferimento alla documentazione del programma....
Lanciate pure starcommander, posizionatevi su un file .d64 e premete invio... viene lanciato 64hdd con il disco scelto, e se tutto e' collegato per bene siete pronti per lavorare sul vostro disco col C64. Quando volete cambiare disco uscite da 64hdd premendo esc, e vi ritrovate in starcommander per una nuova selezione.
Davvero comodo e funzionale... a questo punto non vedo piu' un motivo valido per immolare 50 dollari per la versione professional!
Se provate questo sistema e avete commenti, migliorie o altro ovviamente fatelo sapere.
"If you want to become the old figure, use the power of your friendship, and fight me"

iAN CooG

  • Utente
  • **
  • Post: 1774
    • http://iancoog.altervista.org
  • Gioco Preferito: Turbo Assembler, ActionReplay Monitor, DiskDemon
64hdd E Starcommander
« Risposta #1 il: 03 Novembre 2007, 01:44:09 »
 
Citazione
nella directory di starcommander create (se non lo avete già) ed editate un file con nome sc.ext (per farlo potete usare sceditor, fornito con starcommander stesso, o un qualunque altro editor)
O piu' semplicemente f9/O/X (extensions file edit)
Comunque non e' necessario StarCommander, qualsiasi file manager ortodosso (Norton Commander e cloni quali VolkovCommander, DosNavigator, etc) per DOS va benissimo, dato che e' anche uno dei loro scopi, quello di facilitare l'uso di files e tools a commandline associando le estensioni. Si possono associare piu' eventi, mettendo piu' comandi associati al d64, ad esempio anche il lancio di un emulatore(dos ovviamente), a quel punto verra' presentato un sottomenu dove si deve scegliere quale linea di comando eseguire, ad esempio se lanciare 64hdd o vice.
 
-=[]=--- iAN CooG/HVSC^C64Intros ---=[]=-
- http://hvsc.c64.org - http://intros.c64.org -