Autore Topic: Storia di Jet Set Willy per C64  (Letto 66 volte)

fab

  • Utente
  • **
  • Post: 492
    • http://wav-prg.sourceforge.net/
  • Gioco Preferito: Tetris, Turrican, Impossible Mission
Storia di Jet Set Willy per C64
« il: 21 Settembre 2021, 08:58:59 »
Il programmatore della versione per Commodore 64, Shahid Kamal Ahmad, ha pubblicato sul suo account Twitter la storia di come la conversione venne realizzata.

Non solo: parla di come nacque la sua iniziale passione per l'Atari 800, e di come sua madre, con sacrifici, gliene regalò uno; di come i suoi primi tentativi di realizzare un gioco non avessero avuto successo; di come pubblicò il suo primo gioco sotto pseudonimo; e di come il suo approccio allo sviluppo di Jet Set Willy fosse un misto di arroganza e paura di non farcela.

E non solo: parla anche di come la sua passione per i computer fosse incoraggiata solo da pochi amici e da sua madre, mentre il padre, divorziato, la disprezzava più o meno apertamente; di come lui e i suoi familiari si arrangiavano in ristrettezze economiche; di come si viveva col diabete di tipo 1 in un periodo in cui l'insulina per controllare la malattia non fosse diffusa; e di che cosa significa essere vittima del razzismo nella Londra degli anni '80.

https://twitter.com/shahidkamal/status/1436771192892018693
Un giapponese sa recitare a memoria tutti i numeri di pi greco fino all'83431º decimale. Sa a memoria anche l'unico numero telefonico che è nella sua agendina - Daniele Luttazzi

orion70

  • Utente
  • **
  • Post: 65
  • Gioco Preferito: the hobbit
Re:Storia di Jet Set Willy per C64
« Risposta #1 il: 21 Settembre 2021, 22:28:21 »
Grazie per la segnalazione! Incredibilmente, la versione originale per ZX Spectrum fu programmata da un altro personaggio assolutamente sui generis, che risponde al nome di Matthew Smith.
Se qualcuno fosse interessato, segnalo il link al quale è possibile vedere il documentario "Spectrum Diamond", un vero e proprio tour psichedelico di circa un'ora alla scoperta di uno dei più sfuggenti autori dell'epoca, e delle atmosfere assolutamente stranianti in cui nacque questo capolavoro.

http://www.opificiociclope.com/agave/index.php/2002/01/spectrum-diamond/
[introduzione, video intero scaricabile e visibile in streaming YouTube in 6 pezzi]

https://vimeo.com/12132703
[intero su Vimeo, previa iscrizione o login con account Google]

Personalmente, non riesco a smettere di guardarlo... credo che ora andrò a sniffare un po' di colla.  :maximo:
« Ultima modifica: 21 Settembre 2021, 22:29:54 da orion70 »