Autore Topic: Andy Finkel ha rivelato il C64 Game Machine!  (Letto 85 volte)

Major Sludgebucket

  • Utente
  • **
  • Post: 126
  • Effetto pantaloni filanti
    • Opinioni psichedeliche, sentenze ineducate e altri stoltiloqui
  • Gioco Preferito: The Eidolon
Andy Finkel ha rivelato il C64 Game Machine!
« il: 31 Gennaio 2020, 11:25:57 »
Citazione
Commodore went bankrupt in 1994 and we're still discovering never before seen devices in 2020. This c64 Game Machine was revealed by Andy Finkel today. Photos copyright Andy Finkel. Used with explicit permission.

https://twitter.com/commodoreihs/status/1223065582427348992

Citazione
We're slowly learning more about this machine.  It was at least a semi-official project at Commodore and it's clearly based on similar architecture as the c64, given that it contains 6526, 6510, 6581 and 6569 MOS ICs. Hoping the EPROM can be dumped.









«This wasn’t just writing the tunes, but also writing the code to drive the SID to get those Rob Hubbard squeaks, wails and farts».

orion70

  • Neo-iscritto
  • *
  • Post: 32
  • Gioco Preferito: the hobbit
Re:Andy Finkel ha rivelato il C64 Game Machine!
« Risposta #1 il: 03 Febbraio 2020, 11:32:08 »
Un design orribile, ma novità assolutamente interessante dal punto di vista storico!

Sono impressionato dalla capacità di Commodore di darsi ripetutamente la zappa sui piedi, specie nell'ultimo lungo periodo di decadenza, dalla partenza di Tramiel al collasso.. macchine incompatibili tra loro e col C64 messe sul mercato fuori tempo massimo e a prezzi assurdi; console come questa basate su architetture obsolete o semplici restyling dell'esistente; talvolta downgrade di roba già sul mercato da tempo, in un'epoca che ormai veleggiava verso i 32 bit (CDTV e compagnia briscola).

Commodore, Commodore, cos'hai combinato? Dalle stelle del singolo modello di computer più venduta della storia, icona e mito di un'epoca, alle stalle di un marchio appiccicato a cloni IBM compatibili, giù nella spirale dell'assurdo, fino ai tristi telefonini attuali (peraltro italioti, anche se made in PRC).  :headshake:
« Ultima modifica: 03 Febbraio 2020, 11:34:33 da orion70 »