Autore Topic: 8 Bit Baby  (Letto 2211 volte)

RedPanda

  • Utente
  • **
  • Post: 125
  • Gioco Preferito: Montezuma's Revenge, Terry's Big Adventure
8 Bit Baby
« il: 15 Dicembre 2005, 11:52:39 »
 Penso che il C=One lo conosciate gia', questo forse un po' meno:

http://www.8bitbaby.de/

Una scheda pre-forata con alcuni elementi programmabili che permette di ricostruire buona parte degli home computer ad 8-bit, e credo anche di farne versioni custom con la giusta abilita' in elettronica.
Tra i modelli ricostruibili ovviamente c'è il C64, of course!  :mattsid:  

Massi cadenti

  • Utente
  • **
  • Post: 237
    • http://massicadenti.altervista.org
  • Gioco Preferito: The Last Ninja
8 Bit Baby
« Risposta #1 il: 15 Dicembre 2005, 16:18:27 »
 Non mi convince, come la mettiamo coi tanti chip custom che ormai è più di un decennio che non producono più?
Mica esistono chip sostitutivi per tutto. Passi per il 6510 che si può rimpiazzare (FORSE) con qualcosa ancora in giro, ma ad esempio il SID?
Se bisogna cannibalizzarlo da un C64 si fa prima a comprarne uno VERO su e-bay o ai mercatini. O non ho capito? :huh:
Oppure si fa via emulazione? In quel caso come si fa a restare in un budget "decente"?

Il C64 non è mica uno Spectrum dove una volta messo uno Z80, la ULA, le RAM e la ROM è finita lì ;)
"Ricreare" un C64 (o un Amiga) non è uno scherzo, è anche il motivo per cui a tutt'oggi con un PC serve una potenza di calcolo terribilmente alta (paragonata a quella delle macchine originali) per emularli appieno. Non c'è solo una CPU (più o meno documentata), è l'architettura a chip custom ad essere la vera bestia nera (e che ha fatto la fortuna della :c64: perché li produceva tutti in proprio con la MOS Technologies).
Lo so, per tanti è difficile da capire anche se ormai sono 12 anni che lo uso, ma <b>il mio nick ha la "c" <u>minuscola</u></b>...
"Prima volta" nel settembre 1982 (Vic20 di mio cugino)
Utente C16 dal 25 dicembre 1984. Utente C128 dal 24 dicembre 1987
C16(4), C128, Vic20, 1541, 1541-II, 1530(3), 1531(2), X1541, MPS802, CaptainMikyII, Moviola x C64, esp.16KB x C16, ca.1300 cassette, ca.900 floppy, ca.10 joystick, paddles, accessori vari
<a href="http://massicadenti.altervista.org/algasoft.html">La mia pagina sulle Alga Soft, sulle cassette napoletane e su come Napoli ha vissuto a modo tutto suo gli anni d'oro della pirateria</a>
<a href="http://ready64.it/forum/?showtopic=2252#">Massi cadenti non è né un esperto (anche se si millanta tale) né un frequentatore di questo forum</a>
Importante: <a href="http://ready64.massicadenti.com">Ready64 è un sito che <B><U>non</U> è di Massi cadenti</B> ma di Rob Nicoletti</a>

RedPanda

  • Utente
  • **
  • Post: 125
  • Gioco Preferito: Montezuma's Revenge, Terry's Big Adventure
8 Bit Baby
« Risposta #2 il: 19 Dicembre 2005, 12:48:32 »
 Da quello che ho letto nelle FAQ si usa lo stesso sistema del C=one, cioe' i chip custom vengono rimpiazzati da chip riprogrammabili.
Non chiedete altri dettagli a me' pero', tutto quello che so' fare di elettronica e' saldare due fili... piu' lumi si ottengono cercando tra le FAQ o scrivendo a loro.