Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Geoff Capes Strongman Challenge
Editore Martech Musica Rob Hubbard
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Atletica, Sport
Anno 1986 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice - Extras -
Grafica - Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
6 (1 voto )
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
6
Geoff Capes Strongman Challenge è un atipico mix tra azione e strategia: in una prima fase bisognerà potenziare in maniera selettiva la muscolatura del protagonista, in modo da prepararlo al meglio per la fase successiva, che può consistere nel caricare dei pesanti barili su di un camion (a patto che la memoria non m'inganni) o nel tiro alla fune o in altre attività più o meno prevedibili: non sono mai riuscito ad arrivare molto in fondo! Sulla grafica si può tranquillamente sorvolare (era il 1986), ma è Rob Hubbard a deludere: il sonoro si limita a qualche breve jingle "famoso" e qualche effetto sonoro standard; niente di che gioire, considerando che lo stesso autore ha ammesso di non essere molto in forma in quel periodo... Forse anche lui aveva bisogno di un po' di allenamento, come il prode Geoff!
Profilo di rainstorm sul Forum - postato da rainstorm (217) - 22-05-2010 [06:02]
Commodore 64
Pannello Utente
29 Visitatori, 1 Utente
Raffox
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Zamzara
"Che sia un gioco, ai tempi, budget o "economico" non deve trarre in inganno. E' un piccolo capolavoro! Ha un stile grafico veramente molto bello, la pulizia dei disegni, la generosa dimensione dei vari mostri e poi fluidissimo, generoso anche di ..."
leggi »
- Phobos
Ult. Commento Art.
Intervista a Luca Stradiotto
"Grazie per questa interessante intervista, che ci riporta un po' tutti a tempi più sereni e più ingenui. Impressionante la mole di lavoro che c'era a carico di pochi "artigiani del software" per produrre un singolo gioco: veri pionieri! ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus