Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z

Impossible Mission

1/12
Impossible Mission - Informazioni e risorse Segnala un errore
Editore Epyx Musica Electronic Speech Systems
Copyright © - Titlescreen -
Collana - Genere Multi-Schermo, Platform
Anno 1984 Recensione Leggi (1)
Sviluppatore - Download -
Codice Dennis Caswell Extras -
Grafica Dennis Caswell Link Esterni lemon64 gamebase64 logo csdb*

Punteggio Impossible Mission

Accedi o Registrati
per votare.
Il tuo Voto:

-
Voto Totale:
9.24 (63 voti)

Commenti: Impossible Mission

26 commenti per questo gioco! Accedi o Registrati per commentare.
Voto: 10/10
04 febbraio 2020
È stato uno dei primi giochi che ho posseduto. Terminato il suo caricamento non c'era alcuna schermata introduttiva, e già questo era qualcosa di strano rispetto agli altri titoli che possedevo. Altra particolarità era l'interfaccia presente nella parte bassa dello schermo, con all'interno  tasti astrusi, pezzi di puzzle e  una mano che a me ricordava quella di Topolino. Era senz'altro indirizzato ad un pubblico più maturo rispetto al bambino che  al tempo ero. Esploravo, evitavo i robot cercavo tra gli oggetti che arredavano le stanze ma non avevo la benché minima idea di quello che fosse lo scopo del gioco. Dopo anni e soprattutto dopo aver conosciuto e ultimato il (meno impegnativo) sequel, mi sono riavvicinato ad Impossible Mission, apprezzandolo maggiormente e riconoscendone più tardi l'enorme valore e la grande portanza che questo ebbe nel panorama videoludico del C64, soprattutto considerando l'anno in cui fu creato. Di più non è possibile dare, quindi mi devo accontentare di valutarlo con un 10.
Avatar Generico
Voto: 10/10
04 maggio 2018
Alzi la mano chi non è rimasto a bocca aperta quando ha caricato la prima volta questo gioco nel lontano 1984. La celebre frase di apertura che risuona ancora nelle orecchie di tanti Commodoristi, la grafica e l'animazione del personaggio: tutti indizi di un prodotto di livello nettamente superiore. Gli indizi diventavano una prova inconfutabile quando ci si immergeva di più nel gioco appurandone il bilanciamento perfetto tra tutte le componenti, l'innovazione rappresentatata dal mix tra puzzle game e platform, la casualità della mappa di gioco che era diversa ad ogni partita. Impossible Mission era anni avanti, un capolavoro sotto ogni aspetto, uno dei tanti della Epyx, che merita ampiamente il titolo di pietra miliare. Ma anche di più: una vera e propria leggenda del C64, da giocare oggi come ieri senza rendersi conto di quanto tempo è passato.
Avatar Generico
Voto: 10/10
30 giugno 2011
"e poco prima di morire iniziava anche a parlare" che dire? una delle più belle canzoni di sempre... anche se la frase, molto poetica e suggestiva, non è del tutto vera! Mio fratello mi ha fatto scoprire questo pezzo degli Articolo 31 e quella frase mi ha fatto venire in mente questo (grandissimo) gioco! Citerei (al rovescio) Marlon Brando nel finale di Apocalypse Now: Un capolavoro, un capolavoro!
Avatar Generico
Voto: 10/10
22 maggio 2010
Eccolo!!!! Si è lui!!! L'agente piu' famoso dell'era ottobittiana, che si appresta ad affrontare una missione impossibile, battere il diabolico scenziato ELVIN ATOMBENDER, rintanato nella sua base sotterranea intento a lanciare un missile atomico per distruggere l'intero pianeta. La trama grossomodo e questa, ma come dire, dimenticare questo gioco è praticamente IMPOSSIBILE :). Non dimentichero' mai la prima volta che vidi questo gioco, non essendo stato possessore di un commodore 64 ammetto che in quell'occasione invidiai davvero non poco Voi utenti commodoriani, tutto era perfetto, la grafica, le animazioni, il PARLATO, tutto semplicemente perfetto, l'atmosfera il senso di claustrofobia che si creava era (ed ancor'oggi) qualcosa di unico, l'idea di affrontare ad ogni partita, ad ogni stanza quei malefici ROBOTS con la consapevolezza che mai una partita successiva si ripresentasse allo stesso modo, rese ai mei occhi questo gioco una perla assolluta nel mondo dei videogames. Preso dalla euforia a quei tempi non potei fare a meno di prendermi la versione per il mio computer AMSTRAD, ma la delusione fu veramente grandissima, tutto quello che aveva di bello la versione c64 era sparito, fu una doccia fredda. Ai giorni nostri questo titolo ha rivissuto una seconda giovinezza, godendo di una trasposizione purtroppo mal riuscita su (PS2, DS e credo anche WII) da evitare come la peste. Se volete apprezzare questo gioco, dovete provarlo solo nella sua versione originale, compratevi un bel C64 oppure usate gli emulatori c64 nel vostro PC, questo titolo e' nato su COMMODORE ed e' la sola versione da prendere in considerazione ka migliore in assoluto imbattuta. Il mio voto è un bel 10.
Voto: 8/10
11 aprile 2009
Un gioco fantastico, tanto e' vero che ancora oggi viene riproposto in consolle di ultima generazione! La cosa che mi piaceva di piu' era l'urlo di disperazione che faceva il protagonista quando cadeva nel vuoto. A volte quando non sapevo come proseguire, lo facevo "suicidare" apposta per il gusto sadico di sentirlo soccombere.
Voto: 9/10
05 agosto 2008
Strano che un soggetto simile non sia mai stato reso cinematograficamente.. si presterebbe anche dopo 25 anni, a un solido action-escape movie tra Die Hard e 007..fantasie a parte davvero un prodromo che ancora oggi è in grado di suscitare meraviglia, teso e umoristico, inquietante e misterioso, i tonfi sordi dei passi dell'agente nei corridoi o quella risata maligna all'incipit restano indelebili, così come l'esperienza di gioco tutta. No words!
Avatar Generico
Voto: 9/10
05 gennaio 2008
In una parola,seminale.Tecnicamente superiore a qualsiasi altro gioco a lui contemporaneo e con una giocabilita' eccelsa.Lungi dall'essere davvero impossibile,terra' occupato il giocatore per lungo tempo finche' non verra' completato.Ed anche allora il suo fascino resta immutato.Indimenticabile.
Avatar Generico
Voto: 10/10
10 dicembre 2007
Spettacolare... Una varietà di gioco incredibile. Ogni stanza era diversa dalle altre, ogni partita con le stanze disposte in modo diverso, i pezzi da cercare nascosti nei mobili, i robot schizzati, quelli idioti e ripetitivi, quelli che si girano e partono se ti vedono... i monitor per addormentare i robot, il globo nero che ti inseguiva tipo film "il prigioniero", i puzzle che sembravano tutti uguali da girare e incastrare, il computer centrale, la voce dello scienziato pazzo, i mobili bellissimi (amavo i juke-box).... e tante altre cose, da perderci le giornate intere! L'audio bellissimo, dal rumore dell'ascensore, al rumore dei robot, i passi felpati, le scariche elettriche dei robot, l'urlo della caduta... capolavoro. Ma il tocco più bello la capriola, da saltare con un piede quasi nella fossa per superare il buco più lungo. Indimenticabile.
Avatar Generico
Voto: 10/10
16 ottobre 2007
Uno dei miei preferiti di tutti i tempi, la minacciosa voce digitalizzata del Dottor Atombender mi accoglie ancora col suo "ANOTHER VISITOR..." tutte le volte che carico Windows: l'ho impostato come suono d'apertura! Giocabilità eccelsa, lungo, difficile ma NON impossibile, il sistema di ridistribuzione casuale delle stanze e del comportamento dei robot rende unica ogni partita, punte di diamante come il sonoro digitalizzato e la splendida animazione del personaggio ne fanno un capolavoro immortale del mondo videoludico.
Voto: 8/10
12 ottobre 2007
Graficamente scarno e minimale, eppure elegante, di stile. MI è stato un prodotto atipico: la veste del banale platform nasconde in realtà situazioni ed enigmi vicini al genere adventure come al puzzle game, la corsa contro il tempo si mescola grandemente con un'astuta, seppur primordiale, intelligenza artificiale di cui sono dotate le sentinelle. Il sonoro digitalizzato ancor'oggi affascina e rapisce... come anche la famosa animazione del personaggio, diventata successivamente un pò il simbolo distintivo Epyx. La difficoltà di gioco è da subito piuttosto elevata ma, una volta adottata la giusta strategia, si può completare la missione. Un'interessante intervista al geniale creatore, Dennis Caswell, è qui LINK Interessante scoprire ad esempio che all'epoca, non esistendo editor specifici, la grafica venne sviluppata su carta millimetrica e poi convertita in stringhe esadecimali...
Avatar Generico
Voto: 7/10
22 agosto 2007
Grafica da sballo, animazioni sensazionali, sonoro da urlo, ma E' DIFFICILISSIMO!!! mai titolo fu più azzeccato di questo! Comunque dopo settimane di tentativi ce l'ho fatta!
Avatar Generico
Voto: -
02 agosto 2007
Un gioco davvero fatto bene,grafica e movimenti curati all'inverosimile,nn l'ho mai terminato ma mi ha fatto passare molto tempo,una perla.
Voto: 10/10
26 luglio 2007
E' stato il primo gioco che ho giocato sul mio nuovo (allora) c64, complice una cassetta dell'edicola che avevo comprato per l'occasione. E' e rimane un gioco originale e unico nel suo genere. Le movenze del personaggio erano pressocchè perfette e si è dovuto aspettare un sacco di tempo prima di rivedere un'animazione così (karateka e poi Prince of Persia). I robot che si muovevano sempre in modo diverso e le stanze che si disponevano casualmente da partita in partita, rendevano il gioco discretamente vario. Molto divertente il gioco delle musichette., che non ho visto nominare da nessuno. Avevate dimenticato quanto era difficile ricordare una sequenza di 10 note? :/ Ostico all'inverosimile i puzzle da ricomporre, che da principio non avevo capito come si dovevano risolvere (bastava in realtà sovrapporli e ruotarli). La voce sintetica era eccelsa, incredibile per il periodo.
Avatar Generico
Voto: 10/10
06 luglio 2007
Segnalo l'uscita nei negozi del remake di Impossibile Mission per Gameboy DS ad opera della rediviva System 3. Non l'ho ancora preso, ma dalle recensioni pare che sia in tutto e per tutto identico. A vous (LINK)
Avatar Generico
Voto: -
01 aprile 2007
Praticamente impossibile ma bellissimo. La voce metallica e l'urlo quando si cadeva...mitici-!
Avatar Generico
coach
Voto: -
10 novembre 2006
un capolavoro assoluto, che mi sono perso all'epoca ma che ho scoperto grazie agli emulatori (im 1&2, la saga di last ninja e i due turrican sono i miei giochi preferiti di sempre)
Avatar Generico
Voto: -
24 aprile 2006
Da alcuni considerato il miglior gioco per C64...e in effetti posso comprendere la loro posizione (anche se io parteggio per Zak McKracken And The Alien Mindbenders :-)) Tecnicamente eccezionale, giocabilita' clamorosa, brividi freddi quando un robot si avvicinava mentre tu esaminavi una poltrona... Assolutamente necessarie le istruzioni, per capire come usare il computer di gioco...
Avatar Generico
Memole
Voto: -
30 gennaio 2006
"Another visitor..stay well..STAAYY FOREEEVEERR!!!" Bello, il personaggio si muoveva quasi alla perfezione..ottimi effetti sonori,un problema non avevo le istruzioni e ci sono morto dietro...
Avatar Generico
Voto: -
08 ottobre 2005
Fantastico, fantastico..FAVOLOSO! Niente musica, ma fantastici ( e daje..) effetti sonori!! Da avere assolutamente. Sempre col famoso amico Enrico, serate anche a giocare a questo..e naturalmente in qualche buca si finiva..
Avatar Generico
Voto: 10/10
24 maggio 2005
Classe allo stato puro. Produzione di livello stellare per un'atmosfera che difficilmente si riscontra nei videogiochi attuali. Menzione d'onore al sonoro; chi ha detto che una colonna sonora è obbligatoria? Bastano i rumori dei passi ed il ronzio dei computer nelle stanze...Inarrivabile.
Avatar Generico
Walter
Voto: -
15 maggio 2005
Un mito!
Avatar Generico
Lorenzo72
Voto: -
25 febbraio 2005
Che dire...... semplicemente fantastico! Grafica da urlo (per l'epoca), movenze del protagonista come non se ne erano mai viste, un coinvolgimento che poteva tenerti ore e ore appiccicato davanti al televisore. Mi verrebbe quasi voglia di tirare giù il mio C=64 dal ripostiglio e mettermici a giocare! DESTROY HIM MY ROBOTS!!!!! :-))))))))
Avatar Generico
Diola
Voto: -
01 dicembre 2004
Veramente strepitoso, le movenze del protagonista erano 10 anni avanti. Una gara contro il tempo soprattutto: "Another visitor...stay a while...staaay foreveeer!!!" così ti accoglie il malvagio scienziato. Ogni volta che si muore, fulminati dai robot o spiaccicati al suolo dopo un interminabile salto, vengono sottratti 5minuti di tempo. Dopo quattro ore, mi pare, il perfido professore trionfa se non si riescono a trovare tutti i pezzi del puzzle e a comporlo, e la sua risata coinciderà colla vostra fine! Altrimenti sara lui a soccombere: "NO, NO, NOOOO" sono le sue ultime parole dopo la vostra vittoria! Il punteggio è valutato sul tempo rimasto...io ho fatto 27800punti ai tempi d'oro: qualcuno ha fatto meglio?
Avatar Generico
Voto: -
16 luglio 2004
ohhh, si... si, signori... un capolavoro... ed eravamo nel 1984... solo con Hawkeye ho riscontrato un'animazione del personaggio principale (durante la corsa) cosi' curata... non sono mai riuscito a finirlo, ma solo percje' non mi impegnai abbastanza ;-)
Avatar Generico
gianni
Voto: -
27 aprile 2004
MERAVIGLIOSO SEMPLICEMENTE MERAVIGLIOSO , TROVARE QUESTO SITO MI HA FATTO TORNARE IN MENTE I MITICI GIOCHI DEL C 64 . MISSIONE IMPOSSIBILE - CADUTA MASSI- THUNDERBIRDS ETC ETC. I GIOCHI DI ADESSO SONO GRAFICAMENTE PERFETTI MA CHISSA PERCHE' QUELLI DI UNA VOLTA SONO UN ALTRA COSA. 1 DOMANDA ESISTE LA POSSIBILITA' DI GIOCARE ANCORA CON QUEI TITOLI PUR NON AVENDO OVVIAMENTE 1 C 64. GRAZIE......CIAOOOOOOOOOO.
Avatar Generico
Phoenix
Voto: -
28 dicembre 2003
"Destroy him, my robots !". E' stato il primo gioco che ho giocato sul C64. E' stato il primo gioco che ho emulato sul PC. Fantastico.
...un commento a caso!
black_tiger Black Tiger
Black Tiger, diciamolo subito, non è un bel gioco. Gli sprites sono confusi, il fondale inesistente, l'audio mediocre. Però, seppur non "godibile allo spasmo", gli ho assegnato un 7 pieno, dovuto al fatto che ci ho... ZetaNicco
Commodore 64
Pannello Utente
70 Visitatori, 3 Utenti
joxhua, saccublenda, jimiz
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Merchandising
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Bristles
Bellissima e puntuale descrizione del gioco da parte dell' instancabile e preciso Phobos, poco da aggiungere se non per sottolineare che si tratta di uno dei titoli disponibili sul quasi equivalente Playchoice Nintendo su hardware Atari a ...
leggi »
Jahpohke78
Articolo
Intervista a Luciano Merighi (Merifon)
"l'Amiga faceva quello che voleva lui". Proprio vero, padroneggiare un'architettura complessa come quella di un sistema a 32 bit è ben altra cosa.. Onestamente programmare a basso livello su macchine come Atari800/c64 e ' una esperienza ...
Fstarred
Superlink