Commenti rilasciati da Federico Diana
Iscritto dal 14-08-2019
Gioco PreferitoCauldron II
Commenti 1
Voti 1
Henry's House
14-08-2019 ore 23:07
Un platform monoschermo sensazionale, creato da un adolescente incredibilmente talentuoso. Leggo che Chris Murray, l'autore del gioco, reputava più riuscito il porting per l'Atari 8-bit, ma sono di diverso avviso: l'originale per Commodore 64 è sviluppato in maniera eccellente e ottimamente calibrato a livello di difficoltà. Il fatto che il game over non implicasse il dover ricominciare da capo lo rendeva adatto anche per i bambini. Avendoci giocato nella prima infanzia, ricordo di essere tranquillamente riuscito ad arrivare all'ultimo livello, pur non senza patemi per via di alcune difficoltà, nello specifico alcuni salti che richiedevano particolare cura o alcuni eventi randomici (la goccia del rubinetto nel livello "bagno", la teiera nel livello "cucina", il pupazzo a molla nella "stanza dei giocattoli", e soprattutto il falco/vampiro nella "cantina"). Nel complesso è un gioco ben realizzato, con un sistema di controllo estremamente preciso, grafica curata sia nei dettagli che nell'effetto cromatico, comparto audio essenziale ma capace di avanzare un effetto quasi sinestetico grazie alla regolazione del pitch in base alla posizione del protagonista sull'asse y dello schermo. E, soprattutto, un concetto tanto semplice quanto avvincente.
Commodore 64
Pannello Utente
25 Visitatori, 1 Utente
Fabel
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Wonderboy
"Voto alto un po' partigiano, adoravo la versione arcade, appena uscito in cassetta corsi a comprarlo per regalarlo a mio fratello rompendo il salvadanaio, costava 14000lire! Il mio preferito per distacco, anche se non il miglior gioco in assoluto ..."
leggi »
- Stevin1975
Ult. Commento Art.
Intervista a Luca Stradiotto
"Grazie per questa interessante intervista, che ci riporta un po' tutti a tempi più sereni e più ingenui. Impressionante la mole di lavoro che c'era a carico di pochi "artigiani del software" per produrre un singolo gioco: veri pionieri! ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus