News Completa

Libreria di Software - Mega aggiornamento

Autore: Raffox - Pubblicato il 10 marzo 2019

Grazie al contributo di Giuseppe Di Lillo, il quale ci ha gentilmente fornito numerosi dump, abbiamo arricchito la raccolta di programmi appartenenti alla collana "Libreria di Software". I programmi erano realizzati per tre tipologie di piattaforme: Olivetti M10, ZX Spectrum e naturalmente anche Commodore 64. Ecco il dettaglio dei dump delle cassette, ovviamente specificatamente alla versione per Commodore 64, aggiunte in archivio:

Abbiamo poi rilevato la mancanza di un paio di pagine tra le scansioni del libricino allegato alla pubblicazione Adventure 64 numero 1, per la precisione ci erano sfuggite alla scansione le pagine 30 e 31. Intanto ringraziando Giuseppe Di Lillo, per averci segnalato l'imprecisione, abbiamo provveduto a integrare le scansioni delle pagine mancanti.

Francesco Milioni, già conosciuto per i suoi games Floc, Memo e Inversi, recentemente inseriti nel nostro database dei giochi, ci ha inviato un suo piccolo programma BASIC dimostrativo risalente a primi anni '90. Il programma non venne mai pubblicato sebbene fosse stato brevemente recensito a pagina 40 della rivista SUPER Commodore 64/128 numero 39. Abbiamo provveduto a includerlo nella scheda della rivista, a beneficio di tutti gli appassionati di programmazione BASIC. Ringraziando Giuseppe e Francesco per i loro contributi, auguriamo a tutti buon divertimento!


Torna in Home Page - Visualizza tutte le news
Commodore 64
Pannello Utente
31 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Satyrigame
"Questo titolo mi era sfuggito . I giochi fatti col SEUCK mi attraggono ben poco ma questo mi ha davvero incuriosito:chissà cosa ha mosso l'autore (su gamebase indicato col nome di Chris Yates!? ) a inserirvi Scalfari che come un italico ..."
leggi »
- Xandra
Ult. Commento Art.
Scheda di Acquisizione Video per Commodore 64
"Reuppo questo interessantissimo articolo tecnico perché sono in contatto con l'autore per caso ci è capitato di parlarne, e ho scoperto l'esistenza del progetto. È veramente impressionante: invito Max a valutarne l'eventuale ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus