!!! CAMBIO DI DOMINIO !!!

Fate girare la voce! Ready64.Org è il nuovo indirizzo ufficiale del vostro sito per Commodore 64 preferito! Il vecchio URL resterà attivo fino a Marzo del 2018.

Corso di chitarra. Per Commodore 128 e C64
copertina
Editore Gruppo Editoriale Jackson
Autore/i Fulvio Carnevale
Data Pubbl. 1988
Pagine 96
Formato 21 cm x 14.5 cm
Inserito il 19 novembre 2009
Crediti Raffox (Scansioni), READY. (Dump)
Scansioni Scarica
Software Scarica Corso di chitarra. Per Commodore 128 e C64
Ultimo download: 21 01 2018 06:27:50 am
Totale Download: 33

Descrizione & Note


Dalla quarta di copertina:

L'estrema facilità con cui il Commodore 128 e il Commodore 64 riproducono suoni e schemi grafici in movimento, ha reso possibile questo nuovo metodo di apprendimento all'uso della chitarra. Ogni applicazione mostrata dal calcolatore è accompagnata dal relativo suono, in modo da permettere l'immediata verifica con quello ottenuto dallo strumento: il tutto con la possibilità di modificare la velocità di esecuzione così da ottenere gradatamente quella ottimale. Vengono così appresi i vari accordi e il loro uso nei giri armonici, le scale maggiori e minori, diversi tipi di arpeggio e alcuni brani musicali. Il corso è completato dalla possibilità di visualizzare sei tipi di accordo per ognuno dei dodici possibili e di cambirali in seuqenze armoniche che verranno eseguite da computer così da fornire un accompagnatore musicale nelle improvvisazioni con la chitarra.
Nel manuale è presente anche, oltre a una spiegazione per ogni lezione e appendice del programma una parte relativa alla teoria musicale e un'ulteriore raccolta di accordi.

SOMMARIO

  • Uso del programma
  • Accordatura
  • Impostazione e diteggiatura
  • Indice delle lezioni
  • Lezioni
  • Elementi di teoria musicale
  • Accordi
  • Sequenze di accordi
  • Appendice accordi
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Phobia
"Rispondo al commento di Amy-Mor: ricordo di aver fatto (successivamente al mio commento precedente) lunghe ricerche sulla differenza tra versione disco e versione nastro, e alla fine la differenza effettivamente c'era (purtroppo non ricordo dove l'ho letto, e ora non ho tempo di cercare). Personalmente, ai tempi ho giocato ad una versione sicuramente "pirata", di cui ignoro la provenienza, essendomi stata fornita su un nastro già duplicato. In quella versione, se ci si dirigeva al Sole prima di aver liberato tutti i pianeti, si rimaneva semplicemente "bloccati" dopo aver superato il livello. I livelli, infatti, venivano caricati in sequenza, e quello finale era appunto l'ultimo della sequenza. Il gioco era strutturato in modo che ci si potesse muovere soltanto lungo un unico segmento, per cui se si volevano vedere tutti i livelli bisognava dirigersi verso i singoli pianeti in un ordine predeterminato. Il mostro finale era un diavolo; se quello che hai affrontato era diverso è probabile che tu avessi la versione nastro, e che dopo aver superato il livello sia appunto rimasto bloccato (potrei sbagliarmi, ma dopo la sequenza finale il gioco finiva (LINK)). "
- Scritto da rainstorm
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 1)
"Ho letto con interesse. Solo una perplessita': si parla di numeri in "virgola mobile" memorizzati su 4 byte e relative operazioni in "virgola mobile". Da quanto mi sembra di capire pero' i 2 byte superiori tengono sempre la parte intera e i 2 ..."
- Scritto da SevenLegion
Ospitato su