Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Municipality Mysterious, The (Il Municipio Misterioso) gioco italiano!
Editore Elettronica 2000 Musica (Nessuno)
Copyright Load'n'Run Titlescreen (Nessuno)
Serie COM 64, 12/bis Genere Avventura Testuale, Scelta Multipla
Anno 1986 Recensione -
Sviluppatore - Download Gioco (378 click)
Codice Giulio Benigni Extras -
Grafica (Nessuno) Link Esterni Gb64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
1.75 (4 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 8 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
3
Didimo, complimenti per le insolite doti di archivista. Ho controllato un paio di locazioni ed i testi sono identici! TMM con le sue atmosfere kafkiane è stato pubblicato sulla rivista COM 64 nel Marzo 1986 mentre Videogiochi 28 è uscito nel Luglio del 1985. E' probabile allora che Benigni abbia tratto ispirazione per convertire il "libro game" in videogioco per poi inviarlo alla redazione di Elettronica 2000 per la pubblicazione. Per quanti non ne fossero a conoscenza, infatti, l'editore lanciò un appello per l'invio di software originale da pubblicare. I programmi reputati idonei sarebbero stati pagati 200 mila lire. Il risultato di iniziativa fu, oltre al Municipio, anche La Foresta di Blackwood e poco altro software di qualità inferiore.
Profilo di Roberto sul Forum - postato da Roberto (140) - 05-02-2018 [13:06]
N/D
In realtà si tratta della trasposizione per computer di un giochino apparso su Videogiochi n.28 della Jackson. Il numero della "porta" corrisponde al numero della pagina. Sulla rivista l'autore è un tale Marco Donadoni. Quando ho visto la schermata e letto il testo me lo sono ricordato subito :D
Profilo di Didimo sul Forum - postato da Didimo (2) - 05-02-2018 [08:53]
3
A distanza di 11 anni finalmente ho scoperto editore, anno e altre informazioni. Scheda aggiornata. Caso chiuso?
Profilo di Roberto sul Forum - postato da Roberto (140) - 04-02-2018 [19:07]
N/D
DAVVERO appassionante! Mi hanno sempre intrigato i misteri municipali! ...diciamo comunque che in fondo in fondo mi son divertito anche se in giro sembra esserci di meglio ;)
@ - postato da BlackEnvil - 05-05-2007 [05:56]
1
Questo gioco occupa 35 KB, se considerate che The Fabulous Wanda ne occupa meno di 13 è evidente che la bilancia pesa a favore del titolo nostrano. Fine discussione.
Profilo di eregil sul Forum - postato da eregil (46) - 04-05-2007 [13:50]
1
Vorrei poter dire qualcosa di più a proposito di questo game... ma non riesco a trovare le parole più adeguate a descrivere i pensieri che ho avuto dopo averlo provato. Run/stop + Restore + sys64738
Profilo di Raffox sul Forum - postato da Raffox (144) - 04-05-2007 [13:34]
3
Uno dei tanti prodotti realizzati Basic 2.0 usciti all'epoca; sarebbe troppo facile distruggerlo impietosamente. Il sistema di gioco e' basato sullo stesso meccanismo dei libro-game tipo Lupo Solitario, se non ricordo male. Resta da capire se Municipality e' mai stato venduto ufficialmente o se si trattava semplicemente di uno dei tanti titoli amatoriali circolanti all'epoca. Giulio Benigno (l'autore) se leggi questo messaggio, fatti vivo :)
Profilo di Roberto sul Forum - postato da Roberto (140) - 04-05-2007 [13:26]
N/D
Quello che si pensa sin da subito appena letto il titolo in ENGRISH e' "LOL!". Appena lo si gioca, viene una gran voglia di giocare a Commando, dal vivo *G* 1/10
Profilo di iAN CooG/HF sul Forum - postato da iAN CooG/HF (35) - 04-05-2007 [13:09]
Commodore 64
Pannello Utente
28 Visitatori, 1 Utente
eregil
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Commando
"Per questa conversione valgono le stesse considerazioni fatte per G'n'G e quasi tutte quelle targate Elite: buon lavoro quando va bene ma quasi sempre si sarebbe potuto fare di più. Premesso ciò, devo dire che ho anche rivalutato questa versione di Commando rigiocandola di recente. E' vero, la grafica è abbastanza minimale e ogni tanto sfarfalla, ma pochi giochi erano così veloci e frenetici senza palesare difetti (succede pure sul NES dove la conversione tra l’altro è decisamente peggiore). Buona giocabilità e musica eccezionale, quest’ultima un capolavoro di Hubbard che neanche l'originale da sala può vantare. Nonostante le solite castrazioni di livelli targate Elite, non sono mai riuscito a finirlo ma probabilmente più per imperizia che per estrema difficoltà del gioco."
- Scritto da marus
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Geniale il metodo per realizzare un vero video con la grafica a caratteri. Ma nessuno aveva pensato a fare qualcosa di simile all'epoca del Commodore? Forse a quei tempi anche per le software house professionali era difficile avere un computer più ..."
- Scritto da Kirie e Leison
RetroCampus