!!! CAMBIO DI DOMINIO !!!

Fate girare la voce! Ready64.Org è il nuovo indirizzo ufficiale del vostro sito per Commodore 64 preferito! Il vecchio URL resterà attivo fino a Marzo del 2018.

Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Swiv
Editore Storm Musica Martin Walker
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Sparatutto, Verticale
Anno 1991 Recensione Leggi (1)
Sviluppatore - Download -
Codice Robert Henderson Extras -
Grafica Robert Whitaker Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8.13 (8 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 4 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
7
Swiv è uno di quei giochi per 64 da non giocare assolutamente dopo aver visto la versione Amiga. Quest'ultima è un vero è proprio spettacolo, "il capolavoro" della Sales Curve per eccellenza. Su 64 (al contrario dell'Ami) non esistono ottimi shooter verticali, a differenza di pietre miliari orizzontali come Armalyte, Denaris ecc., Swiv poteva rappresentarne la riscossa ma la Storm ha purtroppo buttato via questa occasione. Cosa è rimasto della versione Amiga? decisamente poco almeno per quanto riguarda l'aspetto grafico. Il gioco pur avendo una grafica molto pulita in diversi frangenti ricorda un prodotto amatoriale fatto col Seuck. I fondali sono spogli e colorati con un dubbio gusto. Alcuni colori sono troppo accentuati: troppo marrone nei primi 2, grigio nel terzo ecc. La maggiorparte degli sprites sono piuttosto piccoli e possiedono animazioni veramente scarne. C'è una discreta varietà sia di fondali che di nemici, ma niente in confronto alla versione Amiga. Un buon numero di velivoli sono stati eliminati così come intere sezioni (le più belle e fantasiose), è scomparso il campo di grano, il cimitero delle astronavi e il livello ambientato al Polo Nord. Nota negativa anche per i boss. La giocabilità che era il punto forte del primo Silkworm è fortunatamente rimasta invariata, l'idea di far guidare al secondo giocatore la jeep è azzeccatissima. Certo la frenesia della versione Amiga è lontana, lo schermo raramente è pieno di nemici e le loro ondate si assomigliano un po' tutte. Alla fine però ci si diverte eccome, specialmente in 2. La longevità è ok, i livelli sono 8, a causa dei livelli mancanti il gioco dura circa un quarto d'ora meno di quello per Amiga (25 invece che 40). Bella la musica iniziale, discreti effetti sonori in game. Giudicare Swiv non è affatto facile, da una parte abbiamo un gioco molto divertente, dall'altra un prodotto appena sufficiente graficamente. Sicuramente non è uno shooter da giocare a tutti i costi. Globale 83%
Profilo di shippo76 sul Forum - postato da shippo76 (64) - 21-04-2014 [02:10]
Voto:
7
SWIV viene giustamente ricordato come uno degli sparatutto quintessenziali per Amiga e a buon merito.La versione per Commodore64 perde inevitabilmente il confronto sia per la presenza del multiload,che comunque non e' molto invasivo che per l'azione meno varia.Tecnicamente e' comunque su buoni livelli,con un gran numero di sprites su schermo senza che l'azione rallenti.Senza dubbio inferiore al suo cugino a 16 bit ma merita una possibilita',specie se si ama il genere.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (402) - 10-02-2010 [13:56]
Voto:
6
Su Amiga SWIV rubava decisamente l'occhio, su c64 decisamente meno. Graficamente tutt'altro che soddisfacente, non definito, sembra un titolo dell'86. Veloce e con numerosi sprite assieme senza rallentamenti, ma difficile. Sonoro blando, multiload.. Mah.
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (405) - 11-08-2008 [16:13]
Voto:
N/D
Che dire ragazzi: un elicottero e tanti tanti tanti nemici! Convertito anche x AMIGA. Lo scopo del gioco era di proseguire con il proprio mezzo tra elicotteri, cannoni, carri armati, veicoli futuristici. Infinitamente lungo!
Profilo di Wildwolf90 sul Forum - postato da Wildwolf90 (7) - 12-07-2006 [09:40]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Phobia
"Rispondo al commento di Amy-Mor: ricordo di aver fatto (successivamente al mio commento precedente) lunghe ricerche sulla differenza tra versione disco e versione nastro, e alla fine la differenza effettivamente c'era (purtroppo non ricordo dove l'ho letto, e ora non ho tempo di cercare). Personalmente, ai tempi ho giocato ad una versione sicuramente "pirata", di cui ignoro la provenienza, essendomi stata fornita su un nastro già duplicato. In quella versione, se ci si dirigeva al Sole prima di aver liberato tutti i pianeti, si rimaneva semplicemente "bloccati" dopo aver superato il livello. I livelli, infatti, venivano caricati in sequenza, e quello finale era appunto l'ultimo della sequenza. Il gioco era strutturato in modo che ci si potesse muovere soltanto lungo un unico segmento, per cui se si volevano vedere tutti i livelli bisognava dirigersi verso i singoli pianeti in un ordine predeterminato. Il mostro finale era un diavolo; se quello che hai affrontato era diverso è probabile che tu avessi la versione nastro, e che dopo aver superato il livello sia appunto rimasto bloccato (potrei sbagliarmi, ma dopo la sequenza finale il gioco finiva (LINK)). "
- Scritto da rainstorm
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 1)
"Ho letto con interesse. Solo una perplessita': si parla di numeri in "virgola mobile" memorizzati su 4 byte e relative operazioni in "virgola mobile". Da quanto mi sembra di capire pero' i 2 byte superiori tengono sempre la parte intera e i 2 ..."
- Scritto da SevenLegion
Ospitato su