Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Pirates!
Editore MicroProse Software Musica Sid Meier
Copyright - Titlescreen Michael Haire
Serie - Genere Avventura, Joystick
Anno 1987 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Sid Meier Extras -
Grafica Michael Haire Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8.8 (5 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 3 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
10
...pensare che l'ho conosciuto soltanto adesso...non avevo mai giocato ai tempi e nemmeno l'avevo mai sentito nominare. Cerco di recuperare il tempo perduto tornando prima dall'ufficio! Al momento nonostante alcune settimane di full immersion sono ancora semplicemente ENSIGN ma non mollo!
Profilo di Giovanni Casati sul Forum - postato da Giovanni Casati (6) - 16-07-2018 [21:33]
10
Paradossalmente non avevo mai giocato sul C64 la versione originale di questo gioco che diventerà tra i miei preferiti di sempre su tutte le piattaforme, dall'Amiga al PC, remake compresi. Incredibile che sia passato così inosservato per molti, addirittura ad oggi solo un paio di voti su questo sito. 10 obbligatorio al primo capolavoro universale di Syd Meier che proprio sul nostro 8 bit, con la sua MicroProse, ha iniziato a stupire i videogiocatori di tutte le età.
Profilo di marus sul Forum - postato da marus (58) - 10-05-2018 [16:52]
N/D
Questo gioco è stato rifatto dal suo programmatore per gli odierni PC ma i miglioramenti riguardano praticamente solo la parte grafica e sonora.
@ - postato da andrea - 13-03-2007 [02:50]
Commodore 64
Pannello Utente
14 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Crazy Cars III
"Dò un 7 pieno a questo titolo della Titus, uno degli ultimi per il mercato del piccolo C=. E' vero che l'esperienza di guida non è un granché, tuttavia la grafica, la musica e gli scenari in-game sono ben realizzati. Parecchie le varianti di ..."
leggi »
- 0scur0
Ult. Commento Art.
RetroCampus