Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Abbaye des Morts, L' gioco italiano!
Editore Double Sided Games / Psytronik Software Musica Saul Cross (saulc12)
Copyright Locomalito - Gryzor87 Titlescreen -
Serie - Genere Avventura, Platform
Anno 2019 Recensione -
Sviluppatore Double Sided Games Download -
Codice Antonio Savona informazioni Extras -
Grafica Saul Cross (saulc12) Link Esterni
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
9.33 (3 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 2 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
9
Un sontuoso gioco, da tenere accanto a perle del calibro di fairlight e Finders Keepers. Decisamente da avere, giocare e completare, se non altro per vedere come và a finire.... :D
Profilo di Nicco sul Forum - postato da Nicco (45) - 02-02-2019 [14:43]
10
Terzo gioco, in ordine cronologico, realizzato da Antonio Savona! Si tratta di un fedele porting di un bel platform esplorativo, originariamente realizzato da Locomalito e distribuito per diverse piattaforme. La versione per Commodore 64 è commercializzata da Double Sided Games su floppy e cartuccia (LINK), mentre la versione cassetta in tiratura limitata è distribuita da Psytronik Software (LINK).
Profilo di Raffox sul Forum - postato da Raffox (163) - 19-01-2019 [23:02]
Commodore 64
Pannello Utente
21 Visitatori, 1 Utente
Gennio
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
X-Force
"Uno sparacchino caratterizzato dal buon comparto tecnico e da una musica ''techno'' ben simulata e incalzante, la cui difficoltà è tarata decisamente verso l’alto. Il solito escamotage di imparare i pattern delle orde nemiche facilita a ..."
leggi »
- riviero
Ult. Commento Art.
Le Collane Avventurose in Italia - Parte II: La Catalogazione
"Ciao a tutti, gli inserti della guida per giocare e scrivere avventure, apparsi sui primi sei numeri di Explorer, erano stati riuniti in un pdf nel 2004 sul sito del Progetto Lazzaro, da tempo offline. Mancava il quarto, che fu poi recuperato ..."
- Scritto da Gyrev
RetroCampus