Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Mikie
Editore Imagine Musica Martin Galway
Copyright Konami Titlescreen Andrew Sleigh
Serie - Genere Arcade, Coin-op
Anno 1986 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Tony Pomfret Extras -
Grafica Stephen Wahid Link Esterni Lemon64 Gb64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8 (13 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 11 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
7
Grazie Lodger ! Lo sapevo,ma mi fa un sacco piacere che tu che non lo hai giocato ai tempi magari l'hai scoperto grazie alla mia piccola recensione ! ;cD
Profilo di Gatsu77 sul Forum - postato da Gatsu77 (54) - 03-05-2012 [06:57]
N/D
scopro solo adesso questo questo gioco,dunque non posso commentarlo.Volevo solo precisare,a proposito del commento di Gatsu77, che la musica del primo livello si tratta della bellissima canzone "A Hard Days Night" dei Beatles.
Profilo di lodger sul Forum - postato da lodger (6) - 03-06-2011 [02:26]
7
Questo Mikie fu uno dei primissimi giochi che provai sul mio fido C64. Lo avevo appena ricevuto in regalo e non sapevo cosa aspettarmi : una volta caricato il gioco partiva subito la scritta Game Over e l'inserimento del nome..una cosa che mi spiazzò,ma forse era per il fatto che non era propriamente una copia originale..Cmq ricominciai subito a giocare e mi divertii come un matto ! Grafica bella e colorata,non definitissima ma nemmeno grossolana,begli effetti sonori (come l'urlo di Mikie) e musiche davvero belle,ancora oggi mi trovo a canticchiarle.Giocabilità buona ma a volte frustrante,ma era proprio quello che ci voleva sennò il gioco finiva subito no ? Insomma,un gioco che mi è rimasto nel cuore. Il mio voto è 7.
Profilo di Gatsu77 sul Forum - postato da Gatsu77 (54) - 03-06-2011 [01:40]
6
in effetti questa è la conversione della versione americana, ossia Mikie High School Graffitti nella quale, appunto, le capocciate sono sostituite dagli urli. Come giustamente ricordato questi non hanno effetto ma SOLO sul professore, mentre sono efficaci con bidelli e cuochi. Il problema è che in Italia la versione che si trovava nei bar era la "normale" Mikie, e visto che QUESTA conversione si chiama "solo" Mikie (senza contare che all'epoca chi cavolo era a conoscenza di due versioni del gioco??) non vi dico la frustrazione e confusione provata a giocare a questa versione di uno dei miei coin op preferiti... Vabbé... col senno di poi...
Profilo di metalredstar sul Forum - postato da metalredstar (4) - 18-07-2010 [17:09]
N/D
Mikie è un gioco di arcade -coin op del 1984 della Konami in cui il giocatore deve guidare uno studente chiamato Mikie intorno alla scuola, in classe, spogliatoio e raccogliere i cuori che compongono una lettera dalla sua fidanzata Mandy pur essendo inseguiti da vari membri del personale della scuola.La grafica è molto curata, i colori sono stupendi per non parlare del sonoro! Raccolti i cuori dall'aula si passa al corridoio e al resto dell'edificio scolastico dove e' inseguito da insegnanti,personale scolastico e persino dal cuoco.Il gioco si conclude al di fuori della scuola nel campetto di calcio! Super gioco!
Profilo di CobraComm sul Forum - postato da CobraComm (6) - 13-05-2008 [04:45]
N/D
...e non dimentichiamoci di quando in mensa possiamo tirare il cibo addosso al prof/bidello/cuoco per fermarli temporaneamente mentre noi raccogliamo i cuoricini!
@ - postato da D# - 04-03-2007 [18:44]
N/D
Un altro esempio delle genialità degli anni '80. Idea originale e giocabilità garantita per un classico che non ha tempo e rivali...Qualcuno ha detto "Skool Daze"? :)
Profilo di JL20196 sul Forum - postato da JL20196 (45) - 11-09-2006 [04:18]
N/D
Fantastico dare le sederate ai compagni di classe per farli cadere dalla sedia, eheh :-) Gioco troppo difficile, ma molto divertente :-)
Profilo di Tyrant sul Forum - postato da Tyrant (97) - 24-04-2006 [03:47]
N/D
Trattasi di conversione della versione americana del gioco, dove le testate sono sostituite con le urla per stordire i professori (che mi sembra in realta' non funzionino)... esempio sciocco di censura... molto più divertente dare colpi di testa un po' a tutti e lasciarli storditi a terra... ehm... eh eh! Cmq conversione molto buona!
Profilo di Wolf sul Forum - postato da Wolf (91) - 16-03-2006 [04:04]
N/D
questo gioco lo amo,non so quanto c'ho giocato!:)
Profilo di yngwie115 sul Forum - postato da yngwie115 (27) - 09-12-2005 [06:36]
N/D
Primo commento che faccio mentre quasi mi vengono le lacrime agli occhi. Questo gioco lo trovai in una cassetta compilation venduta dal mio giornalaio di fiducia. Dovevi fuggire dalla classe ed evitare il preside e i bidelli. Fenomenale.
@ - postato da FranZ SouthMan - 11-03-2004 [08:33]
Commodore 64
Pannello Utente
30 Visitatori, 1 Utente
yngwie115
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
International Soccer
"Contestualizzare è un esercizio fondamentale quando si vuole valutare il retrogaming, soprattutto in casi come questo, viste le specifiche considerazioni che occorre fare. International Soccer fa sorridere e commuovere tutti i vecchi Commodoristi, è un tipo di gioco che per sua natura può solo invecchiare male a differenza di altri, quindi si finisce per dimenticarne la valenza rapportata al periodo in cui usciva. Fino al 1983, anno di pubblicazione di IS, il videocalcio casalingo più apprezzato era il soccer della Intellivision, gioco che al cospetto del nostro appariva a dir poco tribale. La Commodore di fatto ha prodotto quello che è stato il miglior calcio a 8 bit per diversi anni, non solo sul C64. A memoria mia le prime alternative valide si affacciarono almeno 4 anni dopo, e fu superato nettamente solo nel 1988 dai pluriacclamati EHIS e MPS. Ma erano passati CINQUE anni! Pazienza se segnare era facile una volta capite le traiettorie giuste, le sfide col computer livello 9 e con gli altri giocatori restavano divertenti, e chissenefrega se oggi non ha senso giocarlo: mi basta caricarlo solo per ascoltare di nuovo quel rimbalzo, tanto simile ad una palla sgonfia che rotola dalle scale. Immortale, nonostante tutto."
- Scritto da marus
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Geniale il metodo per realizzare un vero video con la grafica a caratteri. Ma nessuno aveva pensato a fare qualcosa di simile all'epoca del Commodore? Forse a quei tempi anche per le software house professionali era difficile avere un computer più ..."
- Scritto da Kirie e Leison
RetroCampus