Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Platman gioco italiano!
Editore RGCD Musica Saul Cross (saulc12)
Copyright - Titlescreen -
Serie RGCD C64 16KB Cartridge Game Development Competition, 2015 Genere Arcade, Colleziona
Anno 2016 Recensione -
Sviluppatore - Download Gioco (137 click)
Codice Andrea Schincaglia (Wanax) Extras -
Grafica Saul Cross (saulc12) Link Esterni gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7 (1 voto )
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
7
In questo arcade guidiamo una strana biglia gialla perennemente affamata (eppure, qualcosa mi ricorda..) attraverso stanze i cui passaggi sono da sbloccare da chiavi disseminate sul cammino. Bisogna schivare mediante salto i nemici in forma di fantasmini colorati, alle volte sarà possibile fagocitarli (il misterioso deja- vu si infittisce…). Gradevole il sottofondo musicale, frenetico il gameplay. La velocità di gioco impressiona infatti, sulle prime, una volta apprese le routine dei nemici e imparato bene il tempo di “salto’’, la sfida si fa più abbordabile. Impareremo a nostre spese in quali corridoi non è possibile saltare le minacce e che occorrono più strategie. Di ottimo livello i colori e le animazioni delle creature. Ma ora torno a pensare a cosa mi ricorda la biglia. :)
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (417) - 26-10-2018 [22:26]
Commodore 64
Pannello Utente
14 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Blade Runner
"Siamo nel novembre 2019, mese in cui si svolgono i fatti di Blade Runner. Perché dunque non dare un'altra chance a questo titolo CRL sul nostro C64? Stando a Wikipedia in inglese, la CRL non ottenne una licenza per realizzare il gioco ufficiale del ..."
leggi »
- eregil
Ult. Commento Art.
Le Collane Avventurose in Italia - Parte II: La Catalogazione
"Ciao a tutti, gli inserti della guida per giocare e scrivere avventure, apparsi sui primi sei numeri di Explorer, erano stati riuniti in un pdf nel 2004 sul sito del Progetto Lazzaro, da tempo offline. Mancava il quarto, che fu poi recuperato ..."
- Scritto da Gyrev
RetroCampus