Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Buck Rogers: Planet of Zoom
Editore US Gold Musica -
Copyright Sega Titlescreen -
Serie - Genere Sparatutto, Terza Persona, Tie-in
Anno 1983 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice - Extras -
Grafica - Link Esterni lemon64 gamebase64
Joystick Giochi simili: Nessuno.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
6 (7 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 3 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
6
Nel 1983 ho visto di peggio. La longevità è senza dubbio il suo punto debole ma la grafica 3D e il movimento parallattico delle montagne all'orizzonte sono molto d'effetto come in pochi altri giochi coevi.
Profilo di Xandra sul Forum - postato da Xandra (81) - 15-05-2020 [01:52]
4
Dimenticabile.L'effetto 3D nell'83 era di certo un bel vedere,la palette di colori da attacco epilettico molto meno.Meglio tacere poi del gioco in se,praticamente la trasposizione videoludica della parola "tedio".
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (411) - 31-08-2007 [10:50]
N/D
Uno dei giochi che ha segnato la mia infanzia! Semplice e avvincente, peccato che càpiti qualche collisione "inspiegabile" di troppo. Non ho mai capito in base a quale logica sia più importante passare attraverso le porte (ti dà 500 punti) che abbattere i nemici (200-300 punti), sarà stato un velato invito alla non-violenza? :)
Profilo di eregil sul Forum - postato da eregil (57) - 18-08-2005 [13:19]
Commodore 64
Pannello Utente
53 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Android 2
"L'associo principalmente alla musica di Jean-Michel Jarre. Il brano Oxygen 4 viene ripreso nell'intro di questo semplice ma originale gioco creato interamente con i caratteri ASCII, dove uno stravagante personaggio vestito da sub (?), ..."
leggi »
- Xandra
Ult. Commento Art.
Scheda di Acquisizione Video per Commodore 64
"Reuppo questo interessantissimo articolo tecnico perché sono in contatto con l'autore per caso ci è capitato di parlarne, e ho scoperto l'esistenza del progetto. È veramente impressionante: invito Max a valutarne l'eventuale ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus