!!! CAMBIO DI DOMINIO !!!

Fate girare la voce! Ready64.Org è il nuovo indirizzo ufficiale del vostro sito per Commodore 64 preferito! Il vecchio URL resterà attivo fino a Marzo del 2018.

Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Stop the Express
Editore Commodore Musica (Nessuno)
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Platform, Schermo Singolo
Anno 1984 Recensione -
Sviluppatore Hudson Soft Download -
Codice - Extras -
Grafica - Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7 (6 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 2 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
8
Grazie AggRoger per le preziose informazioni che hai fornito su questo gioco! Da piccolo lo giocavo a casa di mio cugino e mi piaceva tantissimo (anche perché adoravo i treni), e per me resterà sempre un piccolo classico!
Profilo di rainstorm sul Forum - postato da rainstorm (214) - 27-02-2011 [07:57]
Voto:
6
Stop The Express e' un altro esponente di quel pugno di giochi per C64 prodotti in Giappone,come si potrebbe evincere dall'improbabile capigliatura del protagonista.Questa volta si tratta della Hudson Soft,la stessa softhouse responsabile della celebre serie di Bomberman.Il fronzuto e sorridente protagonista si ritrova sopra un treno dirottato da un gruppo di tipacci pettinati come Elvis Presley e dovra' cercare di raggiungere la cabina di comando evitando ostacoli vari.Come divertentissement e' perfetto ma una volta completato il gioco avra' dato tutto quel poco che aveva da offrire.Insomma,non e' uno di quei giochi che tiene incollati per mesi ma per sprecare cinque minuti va piu' che bene.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (402) - 21-02-2011 [04:28]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Phobia
"Troppe volte sulla bocca degli appassionati C64, parlando di shoot'em-up orizzontali, si sentono i soliti nomi Katakis e Armalyte, mentre titoli altrettanto meritevoli come questo PHOBIA, non sono giustamente ricordati. Basta guardare lo stesso numero di commenti presenti nei due titoli sopracitati e quanti ne possiede PHOBIA... Resta il fatto che ci si trova dinanzi uno dei più controversi e meglio riusciti esponenti del genere sparatutto, tecnicamente eccellente e giocabile fino all'osso. Difficile ma non ingiusto, riesce a catturare l'attenzione del videogiocatore attraverso un crescendo di situazione e potenza distruttiva che donano non poca soddisfazione. Tra confusione e leggende metropolitane delle diverse versioni floppy e tape, personalmente l'ho finito senza capire bene se si dovesse o no esplorare tutta la mappa, fatto sta che non facendolo, l'ultimo quadro, l'inferno, risulta diverso da come l'ho visto in un longplay su Youtube. Phobia va vissuto e snocciolato colpo su colpo, ennesima perla del nostro amato 8bit! - Peccato per il finale - "
- Scritto da Amy-Mor
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 1)
"Ho letto con interesse. Solo una perplessita': si parla di numeri in "virgola mobile" memorizzati su 4 byte e relative operazioni in "virgola mobile". Da quanto mi sembra di capire pero' i 2 byte superiori tengono sempre la parte intera e i 2 ..."
- Scritto da SevenLegion
Ospitato su