Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Popeye
Editore MacMillan Musica -
Copyright King Features Syndicate, Macmillan Titlescreen -
Serie - Genere Arcade, Tie-in
Anno 1986 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Andy French Extras Manuale (e-text)
Grafica - Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
6.33 (3 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 2 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
6
Ci giocavo da piccolo, senza riuscire ad arrivare molto in fondo. Purtroppo questo gioco è penalizzato da una lentezza eccessiva, che lascia un po' spiazzati i giocatori alle prime armi come me (all'epoca), più propensi all'azione (Popeye tira pugni, non risolve enigmi!) che alla riflessione...
Profilo di rainstorm sul Forum - postato da rainstorm (217) - 06-11-2010 [12:35]
7
Il marinaio guercio visto da Don Priestley,il programmatore di Trapdoor.Il risultato e' un gioco strutturato in maniera simile al sopracitato action adventure.Braccio di Ferro questa volta e' impegnato a dimostrare il suo amore per Olivia recuperando venticinque cuori prima che il tempo scada.Naturalmente Bruto,la Strega del Mare,l'avvoltoio Bernardo e altri tipacci faranno di tutto per mettere i bastoni tra le ruote del muscoloso uomo di mare.Come per Trapdoor questo gioco e' decisamente notevole dal punto di vista grafico e la cura per il dettaglio fa chiudere un occhio sulla lentezza dell'azione.Altra arma a doppio taglio e' la possibilita' di potersi muovere in profondita': da una parte e' necessaria per superare alcune situazioni,dall'altra puo' portare a situazioni confuse.Soppesati pregi e difetti si puo' tranquillamente dire che i fan di Trapdoor e degli arcade adventure in generale resteranno deliziati,gli altri forse no.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (402) - 03-11-2010 [12:18]
Commodore 64
Pannello Utente
27 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Bulldog
"Bel brano musicale introduttivo del grande Ben Daglish, per questo sparatutto a scorrimento verticale, dalle tinte quasi monocromatiche, semplice ma divertente."
leggi »
- Xandra
Ult. Commento Art.
RetroCampus