Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Spacebike
Editore Impressions Musica Mark Tait
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Orizzontale, Sparatutto
Anno 1990 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice - Extras -
Grafica - Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8 (2 voti )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 2 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
7
Sparatutto misconosciuto ma invitante, che forse avrebbe meritato più gloria. Non originale il concept ma il sistema di armamenti consente di alternare la tipologia di fuoco o di difesa, adattandosi alle varie scie nemiche. Tra le numerose opzioni pre-partita, la scelta cromatica e gravitazionale (piuttosto curiosa direi). Consigliato soprattutto ai veterani degli shoot'em up, in quanto piuttosto difficile (per via dei colpi nemici a volte inavvertibili e qualche difetto di collisione coi fondali).
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (422) - 20-11-2010 [11:00]
9
Ottimo shoot'em up, frenetico, con tante armi extra e tocchi di classe qua e là (come lo scorrimento in parallasse). Non è molto conosciuto ma vale la pena di provarlo!
Profilo di rainstorm sul Forum - postato da rainstorm (217) - 23-10-2010 [10:44]
Commodore 64
Pannello Utente
21 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
X-Force
"Uno sparacchino caratterizzato dal buon comparto tecnico e da una musica ''techno'' ben simulata e incalzante, la cui difficoltà è tarata decisamente verso l’alto. Il solito escamotage di imparare i pattern delle orde nemiche facilita a ..."
leggi »
- riviero
Ult. Commento Art.
Le Collane Avventurose in Italia - Parte II: La Catalogazione
"Ciao a tutti, gli inserti della guida per giocare e scrivere avventure, apparsi sui primi sei numeri di Explorer, erano stati riuniti in un pdf nel 2004 sul sito del Progetto Lazzaro, da tempo offline. Mancava il quarto, che fu poi recuperato ..."
- Scritto da Gyrev
RetroCampus