Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Bobix
Editore CP Verlag Musica Martijn Schutten
Copyright - Titlescreen Nikaj Eijk
Serie - Genere Platform, Scrolling-Screen
Anno 1994 Recensione -
Sviluppatore Electric Brains Download -
Codice Antoine van Wel, Marco Kramer, Mark van Harlingen Extras -
Grafica Nikaj Eijk Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7.5 (2 voti )
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
8
Pubblicato nel 1994, l'ho conosciuto qualche anno dopo grazie al sito di Kim Lemon (che all'epoca permetteva ancora lo scaricamento) e ne sono stato catturato immediatamente! L'azione è frenetica, in puro stile Great Giana Sisters (o Flimbo's Quest, tanto per citare uno dei titoli "essenziali" nati proprio su C64). Lo scopo è semplice, raccogliere tutte le boccette presenti in ogni livello evitando le creature ostili che lo popolano (e magari rubacchiando qualche diamante qua e là). Il tutto è condito da una musichetta gioiosa che cattura in pieno lo spirito del gioco. Certo la giocabilità e la varietà dell'azione non sono ai livelli dei titoli che ho appena citato, ma Bobix costituisce una valida alternativa agli ormai abusatissimi classici del genere.
Profilo di rainstorm sul Forum - postato da rainstorm (217) - 22-05-2010 [05:39]
Commodore 64
Pannello Utente
18 Visitatori, 1 Utente
Mattixpower
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
X-Force
"Uno sparacchino caratterizzato dal buon comparto tecnico e da una musica ''techno'' ben simulata e incalzante, la cui difficoltà è tarata decisamente verso l’alto. Il solito escamotage di imparare i pattern delle orde nemiche facilita a ..."
leggi »
- riviero
Ult. Commento Art.
Le Collane Avventurose in Italia - Parte II: La Catalogazione
"Ciao a tutti, gli inserti della guida per giocare e scrivere avventure, apparsi sui primi sei numeri di Explorer, erano stati riuniti in un pdf nel 2004 sul sito del Progetto Lazzaro, da tempo offline. Mancava il quarto, che fu poi recuperato ..."
- Scritto da Gyrev
RetroCampus