Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Red L.E.D.
Editore Starlight Software Musica (Nessuno)
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Arcade, Isometrico
Anno 1987 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice - Extras -
Grafica - Link Esterni gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7 (2 voti )
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
8
Per descrivere Red LED in breve,si puo' dire che e' praticamente Marble Madness mischiato a Gauntlet con un pizzico di Pac-Man.In pratica,si tratta di correre attraverso una serie di labirinti in grafica isometrica alla ricerca di alcuni oggetti,distruggendo i tanti nemici che infestano i livelli di gioco.Il giocatore ha tre droidi a disposizione,ognuno con le sue caratteristiche ( uno capace di sorvolare le pozze di acido,un altro che non scivola sulle superfici inclinate e l'ultimo che non ha nessuna abilita' particolare ) e un timer che rende l'azione ancora piu' frenetica.Il lato negativo e' una certa mancanza di varieta' a causa dello scarso numero di mappe a disposizione.Comunque vale la pena almeno di provarlo,soprattutto se apprezzano gli action ultraveloci.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (404) - 20-02-2010 [14:28]
Commodore 64
Pannello Utente
15 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Planet Golf
"Ho comprato Planet Golf alla data d'uscita e, per un paio di mesi almeno, non è passato giorno senza che ci facessi una partitina. E' dannatamente divertente, mette la giusta quantità di nervosismo in circolo, ogni tanto fioccano imprecazioni ..."
leggi »
- Nicco
Ult. Commento Art.
Le Collane Avventurose in Italia - Parte II: La Catalogazione
"Ciao a tutti, gli inserti della guida per giocare e scrivere avventure, apparsi sui primi sei numeri di Explorer, erano stati riuniti in un pdf nel 2004 sul sito del Progetto Lazzaro, da tempo offline. Mancava il quarto, che fu poi recuperato ..."
- Scritto da Gyrev
RetroCampus