!!! CAMBIO DI DOMINIO !!!

Fate girare la voce! Ready64.Org è il nuovo indirizzo ufficiale del vostro sito per Commodore 64 preferito! Il vecchio URL resterà attivo fino a Marzo del 2018.

Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Saboteur
Editore Durell Software Musica -
Copyright - Titlescreen -
Serie Saboteur Genere Arcade, Avventura
Anno 1986 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Branko Spoljaric Extras -
Grafica - Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
7.17 (6 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 3 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
N/D
La cosa che più mi colpì di questo gioco fu l'uso minimale del sonoro, i passi nella stiva della nave sembravano davvero rimbombare come colpi sul metallo. Per il resto la derivazione Spectrum è davvero evidente, pure troppo. Uno dei pochissimi giochi dell'epoca in cui la versione per Plus/4 era migliore.
Profilo di Aemilius sul Forum - postato da Aemilius (31) - 24-08-2017 [23:23]
Voto:
6
Vidi questo Saboteur per la prima volta (ed unica,fino ai tempi dell'emulazione su PC) in casa di un compagno di classe delle medie. Era uno di quei classici saputelli con la puzzetta sotto al naso e pensava di avere sempre tutto meglio degli altri (chi non ha avuto un compagno di classe così?)..Orgogliosamente caricò la cassetta di questo gioco e aspettando me ne decantava le innumerevoli lodi,dipingendomelo come il non plus ultra dei giochi sull'8 bit Commodore. Una volta caricato,quel che vidi non mi piacque così tanto : grafica in stile Spectrum (col massimo rispetto per lo Spectrum) ed effetti sonori appena passabili,quindi partiva male,ma la giocabilità invece era buona e il personaggio si controllava bene,faceva mosse e si arrampicava senza problemi. Insomma,non quel gioco che il mio compagno voleva farmi intendere ma nemmeno un giocaccio..spassoso per qualche tempo. Spento il suo C64 non ebbi più modo di giocarci se non tanti anni dopo via emulazione,e il mio giudizio è rimasto inalterato : nonostante l'idea sia avvincente (sei un ninja infiltrato e devi muoverti furtivamente stando attento a tutto) e sia anche discretamente ben fatto,può anche piacere..ma non mi ha fatto nemmeno dopo tanto tempo una grande impressione. Il mio voto per Saboteur è 6.
Profilo di Gatsu77 sul Forum - postato da Gatsu77 (54) - 22-08-2014 [11:50]
Voto:
8
Prima di Shinobi,prima di The Last Ninja e prima ancora di tanti altri giochi basati sugli assassini del Sol Levante,la Durell centro' il colpo in pieno con un divertentissimo arcade adventure che vede il nostro alter ego in calzamaglia nera penetrare in un complesso sotterraneo per prelevare un dischetto,piazzare una bomba e fuggire alla chetichella tramite elicottero.L'area di gioco non e' enorme,ma il tempo limite ristretto ( che per una volta e' un'aggiunta al gioco e non una fonte di frustraizone ) e i tantissimi livelli di difficolta' che servono anche a modificare la mappa garantiscono una longevita' invidiabile.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (402) - 16-08-2009 [15:10]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Phobia
"Rispondo al commento di Amy-Mor: ricordo di aver fatto (successivamente al mio commento precedente) lunghe ricerche sulla differenza tra versione disco e versione nastro, e alla fine la differenza effettivamente c'era (purtroppo non ricordo dove l'ho letto, e ora non ho tempo di cercare). Personalmente, ai tempi ho giocato ad una versione sicuramente "pirata", di cui ignoro la provenienza, essendomi stata fornita su un nastro già duplicato. In quella versione, se ci si dirigeva al Sole prima di aver liberato tutti i pianeti, si rimaneva semplicemente "bloccati" dopo aver superato il livello. I livelli, infatti, venivano caricati in sequenza, e quello finale era appunto l'ultimo della sequenza. Il gioco era strutturato in modo che ci si potesse muovere soltanto lungo un unico segmento, per cui se si volevano vedere tutti i livelli bisognava dirigersi verso i singoli pianeti in un ordine predeterminato. Il mostro finale era un diavolo; se quello che hai affrontato era diverso è probabile che tu avessi la versione nastro, e che dopo aver superato il livello sia appunto rimasto bloccato (potrei sbagliarmi, ma dopo la sequenza finale il gioco finiva (LINK)). "
- Scritto da rainstorm
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 1)
"Ho letto con interesse. Solo una perplessita': si parla di numeri in "virgola mobile" memorizzati su 4 byte e relative operazioni in "virgola mobile". Da quanto mi sembra di capire pero' i 2 byte superiori tengono sempre la parte intera e i 2 ..."
- Scritto da SevenLegion
Ospitato su