Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Castle Wolfenstein
Editore Muse Software Musica (Nessuno)
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Arcade, Miscellanea
Anno 1983 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Silas S. Warner Extras -
Grafica Silas S. Warner Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8 (1 voto )
Commenti
Commenta gioco Ci sono 2 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
8
Il capostipite del gioco stealth: scontri da evitare, possibilmente, guardie che si arrendono con l'arma puntata contro e che possono essere perquisite, documenti segreti nazisti da scovare. Una chicca a 8 bit: io questo gioco l'ho adorato a suo tempo e ora, rigiocato dopo vent'anni con l'emulatore... non ha perso il suo smalto!
Profilo di Sevanrulez sul Forum - postato da Sevanrulez (6) - 08-08-2013 [15:14]
N/D
A modo suo, ha fatto la storia dei videogame essendo stato l'ispirazione per un particolare genere di gioco lo sparatutto in prima persona (3d), alla Doom per intenderci anzi alla Wolf3D. Essendo del 1983 non ci si può aspettare molto ma il concept e soprattutto il tema "fascista" sono originali.
Profilo di doyle sul Forum - postato da doyle (44) - 01-07-2009 [05:08]
Commodore 64
Pannello Utente
13 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Planet Golf
"Ho comprato Planet Golf alla data d'uscita e, per un paio di mesi almeno, non è passato giorno senza che ci facessi una partitina. E' dannatamente divertente, mette la giusta quantità di nervosismo in circolo, ogni tanto fioccano imprecazioni ..."
leggi »
- Nicco
Ult. Commento Art.
Le Collane Avventurose in Italia - Parte II: La Catalogazione
"Ciao a tutti, gli inserti della guida per giocare e scrivere avventure, apparsi sui primi sei numeri di Explorer, erano stati riuniti in un pdf nel 2004 sul sito del Progetto Lazzaro, da tempo offline. Mancava il quarto, che fu poi recuperato ..."
- Scritto da Gyrev
RetroCampus