!!! CAMBIO DI DOMINIO !!!

Fate girare la voce! Ready64.Org è il nuovo indirizzo ufficiale del vostro sito per Commodore 64 preferito!
Il vecchio URL resterà attivo fino a Marzo del 2018.

Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Dandy
Editore Electric Dreams Musica (Nessuno)
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Gauntlet, Sparatutto
Anno 1986 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice Nick Pelling (Orlando M. Pilchard) Extras -
Grafica - Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
6.5 (4 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 5 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
8
E' esattamente come afferma Rainstorm, è Gauntlet ad essere un clone di Dandy e aggiungo che nonostante somigli più ad un gioco per Spectrum che per C64 Dandy si lascia giocare alla grande dimostrando che il gameplay è decisamente più importante della realizzazione tecnica.
Profilo di Wizkid sul Forum - postato da Wizkid (44) - 11-08-2016 [05:38]
Voto:
8
Bè, parlavo da semplice videogiocatore, prescindendo da considerazioni tecniche sulla realizzazione, data la mia scarsa preparazione :) e poi non posso nemmeno fare il confronto con Gauntlet, non avendoci mai giocato! Anche su Zzap il gioco fui stroncato, quindi la voce fuori dal coro è la mia (certo, magari a prezzo pieno non era proprio il massimo della convenienza, e su Zzap si faceva spesso questo tipo di considerazioni, giustamente)! In ogni caso, è Dandy il "papà" di Gauntlet, e non viceversa (ovviamente parlo delle versioni originali della ATARI)...
Profilo di rainstorm sul Forum - postato da rainstorm (216) - 28-12-2009 [01:35]
Voto:
4
Hai completamente ragione: di scrolling nemmeno l’ombra, intendevo altro ma è colpa mia. Ma da qui a domandarsi se stiamo parlando dello stesso gioco è un po’ esagerato (ma a questo punto me lo chiedo anch’io, considerando la resa dilettantesca e il voto che gli hai affibbiato..)
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (405) - 27-12-2009 [09:10]
Voto:
8
Non sono d'accordo, a me questo gioco è sempre piaciuto... Certo la longevità non è il massimo (se non sbaglio ci sono soltanto quattro mondi), ma è giocabile, ed accessibile anche ai meno esperti (ci ho giocato di recente, dopo più di vent'anni, e sono riuscito ad uscire dal primo mondo alla prima partita). Poi non so se stiamo parlando dello stesso gioco, dato che ricordo solo schermate fisse e niente scrolling...
Profilo di rainstorm sul Forum - postato da rainstorm (216) - 27-12-2009 [08:51]
Voto:
4
Tra i cloni di Gauntlet apparsi sul Commodore questo è tra i più deboli. Graficamente è in tutto e per tutto da Spectrum, imbarazzante lo scrolling, impreciso il gameplay, il suono poi è uno sfrigolio. A volte passandoci sopra, ci si confonde tra oggetti da collezionare, nemici o fondali.. respawn a manetta. Insomma con tutto il bene che si può volere a questo genere, qui non si resiste cinque minuti.. questa variante è decisamente da dimenticare.
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (405) - 22-12-2009 [08:10]
Commodore 64
Pannello Utente
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Municipality Mysterious, The (Il Municipio Misterioso)
"Didimo, complimenti per le insolite doti di archivista. Ho controllato un paio di locazioni ed i testi sono identici! TMM con le sue atmosfere kafkiane è stato pubblicato sulla rivista COM 64 nel Marzo 1986 mentre Videogiochi 28 è uscito nel Luglio del 1985. E' probabile allora che Benigni abbia tratto ispirazione per convertire il "libro game" in videogioco per poi inviarlo alla redazione di Elettronica 2000 per la pubblicazione. Per quanti non ne fossero a conoscenza, infatti, l'editore lanciò un appello per l'invio di software originale da pubblicare. I programmi reputati idonei sarebbero stati pagati 200 mila lire. Il risultato di iniziativa fu, oltre al Municipio, anche La Foresta di Blackwood e poco altro software di qualità inferiore. "
- Scritto da Roberto
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 1)
"Ho letto con interesse. Solo una perplessita': si parla di numeri in "virgola mobile" memorizzati su 4 byte e relative operazioni in "virgola mobile". Da quanto mi sembra di capire pero' i 2 byte superiori tengono sempre la parte intera e i 2 ..."
- Scritto da SevenLegion
Ospitato su