!!! CAMBIO DI DOMINIO !!!

Fate girare la voce! Ready64.Org è il nuovo indirizzo ufficiale del vostro sito per Commodore 64 preferito! Il vecchio URL resterà attivo fino a Marzo del 2018.

Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Journey to the Center of the Earth
Editore Chip Software Musica -
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Avventura Testuale, Grafica
Anno 1988 Recensione -
Sviluppatore - Download -
Codice - Extras -
Grafica - Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
6.5 (2 voti)
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
6
Journey to the Center of the Earth, almeno concettualmente, si presenta con una idea innovativa. Ripercorrere le orme del prof. Lindenbrook in un viaggio che porta diritti nelle viscere della Terra, e tratto dal famoso romanzo di Jules Verne. Ma il gioco e' tutta un'altra cosa. Trattasi alla fine di un gioco a progressione CASUALE. La maggior parte del tempo la passerete di fronte ad una mappa e a 4 freccie con le quali potrete spostarvi nei quattro punti cardinali. Inutile dire che non vi e' alcuna logica negli spostamenti, per cui, potrete cadere in un baratro senza preavviso o se siete fortunati, procedere alla locazione seguente. Nel gioco, ricordo, e non in ordine, le seguenti locazioni: la foresta di funghi giganti, l'oceano, atlantide. Durante il gioco, a caso verrano presentati dei sottogiochi in stile arcade: scansare le rocce che cadono, evitare di essere travolti dai mammouth e all'occorrenza raccogliere l'acqua quando ne siete a corto. Dovrete anche riposare per recuperare le energie, usare il medikit quando siete feriti. Che dire... La versione Amiga vantava almeno di immagini digitalizzate decenti e caricamenti piu' veloci. Il sonoro e' inesistente, tranne per il rumore dei passi quando vi muovete usando le freccie direzionali o quando siete alle prese con le rocce cadenti. Il gioco tuttavia suscita un certo fascino legato all'esplorazione, alla voglia di proseguire. Solo per gli amanti del genere. N.B. Dato i caricamenti estenuanti e ripetitivi il gioco usci' solo nella versione in dischetto. Particolare tralasciabile se usate un emulatore durante il gioco, ma se lo fate girare nel vostro amato Commodore 64 con un drive 1541 in versione biscottone, occhio ai surriscaldamenti, siete avvisati.
Profilo di marcom_to sul Forum - postato da marcom_to (32) - 04-08-2009 [16:21]
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Phobia
"Rispondo al commento di Amy-Mor: ricordo di aver fatto (successivamente al mio commento precedente) lunghe ricerche sulla differenza tra versione disco e versione nastro, e alla fine la differenza effettivamente c'era (purtroppo non ricordo dove l'ho letto, e ora non ho tempo di cercare). Personalmente, ai tempi ho giocato ad una versione sicuramente "pirata", di cui ignoro la provenienza, essendomi stata fornita su un nastro già duplicato. In quella versione, se ci si dirigeva al Sole prima di aver liberato tutti i pianeti, si rimaneva semplicemente "bloccati" dopo aver superato il livello. I livelli, infatti, venivano caricati in sequenza, e quello finale era appunto l'ultimo della sequenza. Il gioco era strutturato in modo che ci si potesse muovere soltanto lungo un unico segmento, per cui se si volevano vedere tutti i livelli bisognava dirigersi verso i singoli pianeti in un ordine predeterminato. Il mostro finale era un diavolo; se quello che hai affrontato era diverso è probabile che tu avessi la versione nastro, e che dopo aver superato il livello sia appunto rimasto bloccato (potrei sbagliarmi, ma dopo la sequenza finale il gioco finiva (LINK)). "
- Scritto da rainstorm
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 1)
"Ho letto con interesse. Solo una perplessita': si parla di numeri in "virgola mobile" memorizzati su 4 byte e relative operazioni in "virgola mobile". Da quanto mi sembra di capire pero' i 2 byte superiori tengono sempre la parte intera e i 2 ..."
- Scritto da SevenLegion
Ospitato su