Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Red Heat
Editore Ocean Musica Jonathan Dunn
Copyright Carolco Pictures Titlescreen -
Serie - Genere Arcade, Picchiaduro, Tie-in
Anno 1989 Recensione -
Sviluppatore Special FX Download -
Codice - Extras Manuale (e-text)
Grafica Andy Rixon, Ivan Davies Link Esterni lemon64 gamebase64
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
5 (4 voti )
Commenti
Commenta gioco C'è 1 commento per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
4
Red Heat ovvero un tonfo non lo si nega a nessuno e questa fu la volta degli Special FX. Siamo al cospetto di uno dei tie-in più imbarazzanti di sempre (e non c’entrano i nudi), per fortuna i ragazzi si risollevarono presto. Sul loading screen il duo Schwarzy/Belushi sfoggia un look da 42a strada di New York; dopo una buona presentazione nei titoli il gioco appare come un beat em up a scorrimento orizzontale verso dx o verso sx, sulle prime anche sfizioso: in quanti altri picchiaduro si può addobbare gente a craniate? Purtroppo si tratta di gesta assurdamente ripetitive e anche lente oltre che ridicole, e i fondali blandi non confortano.. Buone le definizioni degli sprite e i movimenti sferra-schiva-incassa, lenta la difesa: nei quadri avanzati i proiettili volano da destra a manca spesso dal nulla fuori campo, rendendo l’impresa di Arnie più difficile di quanto non fosse già e cacciando il gameplay sotto terra.
Profilo di riviero sul Forum - postato da riviero (428) - 09-08-2009 [02:10]
Commodore 64
Pannello Utente
17 Visitatori, 1 Utente
Gennio
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Silent Service
"Lo sto approfondendo in ogni aspetto ed è veramente un capolavoro clamoroso, soprattutto ai livelli di difficoltà e di simulazione più realistici"
leggi »
- Urpi
Ult. Commento Art.
Scheda di Acquisizione Video per Commodore 64
"Reuppo questo interessantissimo articolo tecnico perché sono in contatto con l'autore per caso ci è capitato di parlarne, e ho scoperto l'esistenza del progetto. È veramente impressionante: invito Max a valutarne l'eventuale ..."
- Scritto da orion70
RetroCampus