!!! CAMBIO DI DOMINIO !!!

Fate girare la voce! Ready64.Org è il nuovo indirizzo ufficiale del vostro sito per Commodore 64 preferito! Il vecchio URL resterà attivo fino a Marzo del 2018.

Menu Alfabetico
#
A
B
C
D
E
F
G
H
I
J
K
L
M
N
O
P
Q
R
S
T
U
V
W
X
Y
Z
Frankie Goes to Hollywood
Editore Ocean Musica Fred Gray
Copyright - Titlescreen -
Serie - Genere Arcade, Avventura
Anno 1985 Recensione -
Sviluppatore Denton Designs informazioni Download -
Codice - Extras -
Grafica - Link Esterni Lemon64, GB64, CSDb*, Sfodb*.
Loggati o Registrati
per votare.
Il tuo voto:
N/A
Voto Totale:
8 (4 voti)
Commenti
Commenta gioco Ci sono 2 commenti per questo gioco! Registrati se vuoi lasciarne uno.
Voto:
8
Come fan del gruppo (visti anche dal vivo) attendevo questo gioco allo spasimo e una volta messe le mani sopra restai estremamente soddisfatto.L'atmosfera è fantastica,con molti brani riprodotti ottimamente,l'iconografia è perfetta (questo fu il primo gruppo musicale ricco di iconografia),i temi affrontati dal gioco sono quelli dei testi delle canzoni, vi è una buona varietà e tutto sommato il risultato resta anche oggi qualcosa di molto originale. Se è vero che i minigiochi sono banali lo stesso si può dire per molte produzioni ben più recenti che si basano sulla stessa idea e anzi vi è molto più stile in questo titolo che in tante giapponesate moderne. Sudai 7 camice per arrivare al 100% (mi mancava sempre un 1% circa dopo ore e ore di gioco) ma valse la pena arrivare in fondo. Cosa resta oggi? Poco purtroppo, questo è un gioco molto contestualizzato all'epoca in cui fu prodotto e se non si è "dentro" ai FGTH manca probabilmente la motivazione per giocarci a fondo.Tecnicamente un po' legnoso benché notevole la quantità di grafica e sonoro stipata in un unico caricamento. Insomma un ottimo gioco penalizzato solo dall'essere testimonianza di un tempo passato e probabilmente dimenticato.
Profilo di robybar sul Forum - postato da robybar (3) - 10-11-2012 [05:04]
Voto:
8
Frankie Goes To Hollywood,in una parola,e' bizzarro.Lo si puo' definire una serie di sottogiochi ed un arcade adventure a fare da collante ma sarebbe riduttivo...Bella l'idea della periferia addormentata che nasconde segreti di ogni tipo e bravo come al solito Fred Gray,che traspone sul SID la musica dei Frankie Goes To Hollywood.
Profilo di AggRoger sul Forum - postato da AggRoger (402) - 03-09-2007 [06:09]
Commodore 64
Pannello Utente
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Municipality Mysterious, The (Il Municipio Misterioso)
"Didimo, complimenti per le insolite doti di archivista. Ho controllato un paio di locazioni ed i testi sono identici! TMM con le sue atmosfere kafkiane è stato pubblicato sulla rivista COM 64 nel Marzo 1986 mentre Videogiochi 28 è uscito nel Luglio del 1985. E' probabile allora che Benigni abbia tratto ispirazione per convertire il "libro game" in videogioco per poi inviarlo alla redazione di Elettronica 2000 per la pubblicazione. Per quanti non ne fossero a conoscenza, infatti, l'editore lanciò un appello per l'invio di software originale da pubblicare. I programmi reputati idonei sarebbero stati pagati 200 mila lire. Il risultato di iniziativa fu, oltre al Municipio, anche La Foresta di Blackwood e poco altro software di qualità inferiore. "
- Scritto da Roberto
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 1)
"Ho letto con interesse. Solo una perplessita': si parla di numeri in "virgola mobile" memorizzati su 4 byte e relative operazioni in "virgola mobile". Da quanto mi sembra di capire pero' i 2 byte superiori tengono sempre la parte intera e i 2 ..."
- Scritto da SevenLegion
Ospitato su