!!! CAMBIO DI DOMINIO !!!

Fate girare la voce! Ready64.Org è il nuovo indirizzo ufficiale del vostro sito per Commodore 64 preferito! Il vecchio URL resterà attivo fino a Marzo del 2018.

Copertina di Great Burger Riot, The ScreenshotGreat Burger Riot, The
IL GRANDE TUMULTO DEGLI HAMBURGER

Nelle cucine di una centrale nucleare, una perdita di ketchup radioattiva ha
trasformato il normale fastfood di tutti i giorni in una massa scatenata di
mostri letali.

Tutto e' in pericolo, tutto e' quasi perduto, quando un burger fricchettone si
trasforma in Hamburger di Ventura. Hammy promette, con tutta la ketchup di cui
dispone, di contrastare lui solo la minaccia.

Armato di una forma di ketchup neutralizzante, egli si lancia in una lotta che
lo porta attraverso caverne, montagne di fastfood e altro, fino allo scontro
finale con Ottoburger, un gigantesco mutante fatto di manzo, salsa piccante e
sottilette, che farebbe tremare nel suo panino qualunque burger normale.

Per di piu', tra le varie caverne, i diabolici hotdog hanno collocato una
serie di interruttori che, se toccati per un certo numero di volte, azionano
una batteria di laser che  sminuzzera' il povero Hammy in tanti bocconcini.

Devi riuscire a fulminare la bottiglia di ketchup prima che i laser possano
entrare in azione.

Buona Fortuna e... Buon Appetito.

Solo per joystick (Porta 2).

****************************************
E-Text from Ready64 - http://ready64.it
Digitato da Roberto - Luglio 2011
Commodore 64
Utenti Online
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)

Cerca un gioco
Random Game
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Phobia
"Rispondo al commento di Amy-Mor: ricordo di aver fatto (successivamente al mio commento precedente) lunghe ricerche sulla differenza tra versione disco e versione nastro, e alla fine la differenza effettivamente c'era (purtroppo non ricordo dove l'ho letto, e ora non ho tempo di cercare). Personalmente, ai tempi ho giocato ad una versione sicuramente "pirata", di cui ignoro la provenienza, essendomi stata fornita su un nastro già duplicato. In quella versione, se ci si dirigeva al Sole prima di aver liberato tutti i pianeti, si rimaneva semplicemente "bloccati" dopo aver superato il livello. I livelli, infatti, venivano caricati in sequenza, e quello finale era appunto l'ultimo della sequenza. Il gioco era strutturato in modo che ci si potesse muovere soltanto lungo un unico segmento, per cui se si volevano vedere tutti i livelli bisognava dirigersi verso i singoli pianeti in un ordine predeterminato. Il mostro finale era un diavolo; se quello che hai affrontato era diverso è probabile che tu avessi la versione nastro, e che dopo aver superato il livello sia appunto rimasto bloccato (potrei sbagliarmi, ma dopo la sequenza finale il gioco finiva (LINK)). "
- Scritto da rainstorm
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 1)
"Ho letto con interesse. Solo una perplessita': si parla di numeri in "virgola mobile" memorizzati su 4 byte e relative operazioni in "virgola mobile". Da quanto mi sembra di capire pero' i 2 byte superiori tengono sempre la parte intera e i 2 ..."
- Scritto da SevenLegion
Ospitato su