Commenti rilasciati da Phobos
Iscritto dal 04-11-2018
Gioco PreferitoBionic Commando
Commenti 14
Voti 45
Maziacs
07-12-2018 ore 23:42
Bel gioco, buon passatempo. Occorre recuperare un tesoro ma il labirinto è infestato da mostri e bisogna agire bene o si fa una bruttissima fine. Meglio camminare armati e chiedere sempre la strada ai prigionieri nelle celle; la barra gialla identifica la distanza dal tesoro. Il cibo va dosato, mai abbuffarsi prendendo tutto e subito, considerando la strada di ritorno e la relativa barra, la rossa, influenza la percentuale di successo nell'uccisione dei mostri. Si può perdere anche con la spada in mano se la barra energia è bassa. Altresì si può vincere anche a mani nude, ma è a fortuna.
Last Ninja Remix
25-11-2018 ore 17:33
Last Ninja Remix è uno dei titoli che doveva far risplendere la CONSOLE 8bit C64, ovvero il Commodore 64 Game System. Mamma Commodore, per il lancio del C64GS, acquistò la licenza di Flimbo's Quest dalla System 3 per regalare il gioco insieme alla console. E' indubbio che nello stesso tempo chiese che almeno qualche titolo venisse sviluppato per la medesima piattaforma. Convertire Last Ninja 2 è stata sicuramente la mossa migliore per non spendere capitali in un qualcosa che infatti, dopo neanche sei mesi, divenne una delle stupidaggini peggiori della Commodore a livello economico. Naturalmente il formato cartuccia ha i suoi grandi vantaggi rispetto al disco o alla cassetta. Niente caricamenti o attese. Maggiore memoria per inserire schermate e musiche migliori ed eliminazione di bug e migliorie a livello di codice sorgente. C'è da dire che in due anni dall'uscita di Last Ninja 2 (1988 vs 1990 di Remix) la migliore gestione dei caricamenti compressi portò le stesse cose anche negli altri formati rendendo la cartuccia non così necessaria. Resta comunque la migliore versione esistente di LN2.
Lazy Jones
25-11-2018 ore 15:18
Lazy Jones è un caposaldo dell'esperienza Commodore dei primi anni. Qui non si tratta di grafica o di tecnica visiva, ma di giocabilità allo stato puro. Tutti i minigiochi sono veloci, godibili e alquanto esilaranti. Certo, sono quasi tutti cloni di famosi coin-op ma come tali mantengono il concetto da sala del "un gettone e via" che viene eccellentemente adattata al gameplay. Una rigiocabilità indiscussa, qui non intesa solo ad anni dalla pubblicazione, che spinge il giocatore a ripetere la partita per vedere ora dove sta il giochino preferito e superare il proprio record personale. Le musiche dinamiche che mutano in base alla situazione che non stanca mai. Insomma una gran titolo che in fin dei conti prende in giro i capisaldi videoludici del periodo con astuzia e perizia.
World Class Leader Board
16-11-2018 ore 18:12
Il gioco di golf definitivo per C64! Aggiunge al capostipite Leaderboard una più amplia visuale che, grazie agli alberi, elimina la sensazione di piattezza del precedente. Il gameplay poi è magnifico: dalle varietà delle mazze all'arte di gestione del "colpo" si creano tante sfumature diverse per ogni buca di gioco che la partita, anche se ripetuta cento volte, è sempre diversa. Ha fatto davvero una buona pubblicità a questo sport così poco conosciuto in Italia.
Booga-Boo the Flea
09-11-2018 ore 17:47
Questo gioco è un perfetto allenamento alla pazienza. L'ho finito una volta sola dopo migliaia di tentativi! A livello pratico trattasi di un gioco di memoria. Bisogna far arrivare la cavalletta nella giusta piattaforma e seguire uno schema prestabilito. Naturalmente un fallimento dopo l'altro!
Blood Money
07-11-2018 ore 22:35
Blood Money è, per i tempi, un atipico shoot'em up in cui la strategia e il ragionamento sono le chiavi per arrivare fino alla fine e vincere. In pratica non bisogna andare avanti sparando a tutto, ma va aspettato il nemico e folgorato quando è possibile rubargli la moneta (soldi utili per comprare upgrade) nel punto dello schermo più sgombro possibile. Infatti la prima fonte di perdita delle vite è il contatto con la parete o un bordo. Inoltre più che lo sparo, la miglior riuscita si acquisice con le mine che con la loro esplosione esagerata puliscono tutto quello che sta per toccare l'astronave. Infine i primi tre livelli servono a comprare vita extra in quanto il quarto, vero ostacolo di estrema difficolta si completa solo con un ampio bottino di extralife. Per il resto i due pezzi musicali sono favolosi e azzeccati all'ambientazione. Da considerare anche che è possibile giocarci in due contemporaneamente.
Batty
06-11-2018 ore 22:07
Per me il miglior gioco di breakout per C64, superiore anche agli Arkanoid. Frenetico, fluido, graficamente superiore e giocabile in due. Quando passava un parente o un amico si giocava a Batty! non esisteva altro.
Turrican II: The Final Fight
06-11-2018 ore 21:17
Considero Turrican 1 migliore rispetto a questo ... capolavoro! Diciamo che siamo parlando di eccellenze. Comunque non perdonai ai tempi il raggio a 360° molto brutto e la barra informativa davvero spartana. Per i resto è grandioso.
Friday The 13th: The Computer Game
06-11-2018 ore 21:09
Gioco semplice, divertente e pieno di pixel rossi! In pratica si cerca l'accetta (l'arma più efficace) e si colpiva a caso finchè spuntava l'uomo nero! Se perdevi tempo era la carneficina. Bellissime le musiche: adoro Sleepers wake di Bach!
Nobby the Aardvark
04-11-2018 ore 15:28
Gioco difficile ma non impossibile. Trovo il primo livello più "seccante" in quanto bisogna stare attenti a non sbagliare il salto o si ricade molto indietro di posizione. In fin dei conti è l'errore più grave per un gioco, mal calibrare la difficoltà dei primi livelli. Come in un film se non "catturi" lo spettatore all'inizio come pretendi che arrivi alla fine. Anche perchè andando avanti ci sono gameplay diversi e più divertenti. Thalamus è ormai padrona del pixel negl'anni di fine vita del C64 e per tale motivo considero il gioco un capolavoro mancato: fosse uscito 3 anni prima sarebbe stato meglio al centro dei riflettori.
Space Action
04-11-2018 ore 14:39
Sparatutto degli esordi del c64. Frenetico e divertente, ma non longevo. I livelli corrono in rapida successione anche se, dopo un po', si ripetono; aumenta solo la velocità e la "confusione su schermo". Divertente l'esplosione dell'astronave, fa veramente un botto assurdo e precipita. Da menzionare un minimo di tatticismo nel gameplay, non sparando l'astronave si circonda di uno scudo protettivo che protegge da una collisione e ritorna dopo 3 secondi se colpiti: conviene andare avanti con il fuoco sempre premuto o evitando i nemici?
Total Recall
04-11-2018 ore 14:15
Tie-in abbastanza buono per l'epoca. Si divide essenzialemente in due giochi. Il primo e il quarto (ultimo livello) sono dei platform abbastanza ostici e si va avanti imparando a memoria gli ostacoli. I livelli centrali trattasi di una giro con una vettura con inquadtratura dall'alto alla ricerca di update per arrivare alla meta. E' un esempio classico dei tie-in Ocean, multievento con diverse tipologie di gioco in un solo titolo, vedi ad esempio Batman the Movie o Terminator 2. Da menzionare, per bellezza, le immagini fisse prese dal film: evocative.
Bionic Commando (Versione Europea)
04-11-2018 ore 13:04
Un gioco splendido, giocabilissimo, frenetico e con musiche... capolavori! Ha qualche imprecisione negli sprite e i boss di fine livello sono molto facili; ma non intaccano la giocabilità e la voglia di rigiocarci ancora, anche dopo 30 anni !
Turrican
04-11-2018 ore 12:51
Gioco eccelso, un lavoro di un uomo, Manfred Trenz, divino. Ha indubbiamente preso a piene mani da altri titoli, anche da altri lavori non ludici ma è riuscito a creare un'opera d'arte. Tutti i comparti tecnici sono perfetti, forse unica nota, se proprio la si deve cercare, che manca un sound musicale su quasi tutti i livelli. Giocateci!
Commodore 64
Pannello Utente
14 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Abbaye des morts, L'
"Terzo gioco, in ordine cronologico, realizzato da Antonio Savona! Si tratta di un fedele porting di un bel platform esplorativo, originariamente realizzato da Locomalito e distribuito per diverse piattaforme. La versione per Commodore 64 è ..."
leggi »
- Raffox
Ult. Commento Art.
RetroCampus