Commenti rilasciati da kuniokun
Iscritto dal 17-10-2012
Gioco PreferitoMonty On The Run
Commenti 3
Voti 13
Lazy Jones
13-09-2013 ore 15:50
Ci giocavo sempre a casa di un mio amico, ci dividevamo i piani o le porte e i pomeriggi davvero volavano in un attimo. Poi ricordo che una volta ci facemmo giocare altri nostri amici, e oltre al divertimento, quante teorie che facevamo per quell'uomo in nero del piano terra. Chissà che voleva... A pensarci ora, è ironico vedere/sentire quanta cura è stata messa per questo piccolo gioiellino, quando poi nel gioco il protagonista è un nullafacente patentato. Grande gioco.
Renegade
04-11-2012 ore 11:57
Ce l'avevo in cassetta, col titolo "Ghetto". Anche io usavo il sistema joystick+tasti, e dopo un po' in effetti ci si abitua. Mi piaceva il fatto che per alcuni personaggi, come la cicciona centometrista, o quegli yakuza col coltello, necessitavano di un po' di strategia per essere messi al tappeto. Una volta terminato, il gioco ricominciava dal primo stage, ma i boss erano più tosti. Per ogni boss sconfitto, ricordo che lo sfondo del suo ritratto cambiava colore. Sono tornato al bianco iniziale dopo il nero da ragazzino, quindi posso dire..finito, e strafinito! Oggi non avrei più tutta questa pazienza...sarò controcorrente, ma lo preferisco comunque agli altri due seguiti.
Monty on the Run
17-10-2012 ore 14:45
Ero solo un bambino, quando ho provato Monty on the run. La folle colonna sonora, i coloratissimi e bizzarri personaggi; una volta ricordo di aver iniziato a muovere avanti e indietro una teiera per simulare l'azione del gioco. E' ancora oggi uno dei miei giochi preferiti di sempre; un platform dai comandi elementari, ma davvero impegnativo, che dovrebbe essere da monito a certi prodotti odierni tutti uguali, pieni di "trofei" ottenuti premendo un tasto, solo per elevare l'ego dei casual gamers. I (still) want to cheat.
Commodore 64
Pannello Utente
17 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ready64 Store
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Star Ranger
"Bellissimo shoot'em up dei primi anni commodore. Nonostante la grafica spartana è ben strutturato con ottimi spunti e con un grado di difficoltà crescente ma non punitivo. Ogni "ondata" è composta da nemici specifici che vanno affrontati ognuno ..."
leggi »
- Phobos
Ult. Commento Art.
Le Collane Avventurose in Italia - Parte II: La Catalogazione
"Ciao a tutti, gli inserti della guida per giocare e scrivere avventure, apparsi sui primi sei numeri di Explorer, erano stati riuniti in un pdf nel 2004 sul sito del Progetto Lazzaro, da tempo offline. Mancava il quarto, che fu poi recuperato ..."
- Scritto da Gyrev
RetroCampus