Papersoft 1984 Numero 23
Screenshot: papersoft_1.png Copertina: copertina_papersoft_1984_23.jpg

Categoria: logo_papersoft.png
Inserito: 06 settembre 2008
Crediti: Uzumaki.Naruto (Scansioni), Roberto (Data-Entry)
Download: Papersoft 1984 Numero 23
Dimensione: 7,063 Kb
Scansioni: Scansioni Papersoft 1984 Numero 23
Dimensione: 8,094 Mb

 

Data di Pubblicazione: 30 Novembre 1984

Sommario Apple

  • Puzzle Esadecimale
  • Scariche Elettriche

Sommario TI-99/4A

  • Formula di Successo
  • Integravision

Sommario Sinclair Spectrum

  • Campi di Forza
  • Predatori Intergalattici

Sommario Commodore 64

Sommario Vic 20

  • Jackpot

Sno-Cat (Sno Cat)

1984_23_sno_cat

Lo Sno-Cat (gatto delle nevi) è un potentissimo mezzo cingolato dotato di motore turbocompresso. E' capace di correre sulla neve a oltre 150 chilometri orari ed ha una ripresa formidabile. Non è però facile guidarlo, poiché il cambio di marcia durante l'accelerazione avviene automaticamente; lo Sno-Cat parte in seconda, passa in terza dopo 10 secondi ed infine innesta la quarta dopo 50. Non accelera ulteriormente, ma non sarebbe necessario; come scoprirete, già in terza è difficile mantenere il controllo di questo mezzo micidiale!

Potete pilotarlo con il joystick n. 1 ma... attenti agli alberi! Premendo il pulsante azionate i suoi potentissimi freni, che sono in grado di ridurre istantaneamente la velocità fin quasi lo zero se vi trovate in situazioni pericolose. Non abusatene, però: mentre frenate, il misuratore della distanza percorsa si ferma, per cui voi non procedete più verso la meta, che è la cima della montagna. Il tempo, invece, continua a scorrere, ed il vostro punteggio finale sarà più basso.

Altri numeri disponibili in questa collana. I numeri sono progressivi, posiziona il cursore su uno di essi per leggerne il titolo. Oppure, torna all'indice delle categorie.
23
Commodore 64
Pannello Utente
19 Visitatori, 0 Utenti

Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
Dust Hanter V: Ultimo Atto
"atto finale è un po' deludente soprattutto dopo aver giocato i primi 3 adventure di dust hanter. A mio parere il migliore è la trappola. Atto finale è tutto giocato praticamente in una stanza ed è un po' cervellotico sulle azioni richieste per andare avanti (la storia di prendi il cuscino in camera da letto onestamente l'ho sbirciata dalla soluzione: non ci sarei mai arrivato). Anche la fine del gioco è un po' frettolosa. In sostanza devo dare ragione ai critici del gioco pur comprendendo le esigenze dell'epoca di dover editare nuove avventure a scadenze ravvicinate. Le scadenze dovevano valere anche per le avventure precedenti, la trappola tuttavia è nettamente superiore a atto finale."
- Scritto da Giovanni Casati
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Geniale il metodo per realizzare un vero video con la grafica a caratteri. Ma nessuno aveva pensato a fare qualcosa di simile all'epoca del Commodore? Forse a quei tempi anche per le software house professionali era difficile avere un computer più ..."
- Scritto da Kirie e Leison
RetroCampus