Espansione RAM di 8Kb per drive 1541
Articolo di hiryu, pubblicato il 20-01-2004.
Categoria: Hardware.

A differenza degli odierni floppy drive per PC, quelli della Commodore, 1540, 1541, 1541-II, 1570, 1571, 1581, e altri meno conosciuti, erano drive cosiddetti "intelligenti". Ogni lettore al suo interno aveva un piccolo computer con tanto di microprocessore, chip VIA e memoria RAM. La modifica che andremo a vedere di seguito permette di aumentare la RAM del drive, anche se attualmente non esistono molti software che supportano questo upgrade.

Cosa occorre

  • 1 4363 o simile 8x8K SRAM (IC1)
  • 1 74LS42 decoder BCD/decimale (IC2)
  • 2 zoccoli 40 pin DIL (altamente raccomandati)
  • 1 zoccolo 28 pin DIL (raccomandato)
  • 1 zoccolo 16 pin DIL (opzionale)
  • un pezzo di basetta perforata
  • un buon saldatore
  • stagno
  • una buona abilità nelle saldature

Come apparirà il drive dopo l'intervento?


Vista dall'alto

PCB# 251830, rev. A con cavo X1541, switch per selezione periferica 8/9 e basetta di espansione RAM 8K


6202 sandwich

Ci sono 26 fili da collegare all'UC4 (6502) (8 per il bus dati, 16 per il bus indirizzi, +5V, 0V). Questi fili sono saldati sullo zoccolo 40 pin. Questo zoccolo è inserito in un altro zoccolo. E' importante inserirlo bene per garantire un buon contatto (i cavi colorati sullo sfondo non c'entrano nulla con questa modifica, fanno parte del cavo X1541).


Basetta di espansione RAM con con 4364 e il 74LS42

Download schema elettrico

Per seguire tutti i collegamenti è possibile scaricare di seguito lo schema elettrico:

NOTA: Nel documento originale era presente un errore nello schema, errore corretto in questa traduzione,

8k-expansion.gif (18 KB)
8k-expansion.ps.gz (34 KB)
8k-expansion.sch (19 KB) Questo formato è usato dal programma Eagle Layout Editor, della CadSoft

Crediti

Autore originale: Michael Klein
URL originale: http://www.lb.shuttle.de/puffin/8k1541/8k1541.html

Per qualsiasi correzione, suggerimento o se conoscete qualche software che supporti tale modifica, potete contattare l'autore a questo indirizzo e-mail.

| | Share
Commenti
Commenta gioco Ci sono 2 commenti per questo articolo. Registrati se vuoi lasciarne uno.
Ma è possibile trovare delle espansioni ram già costruite per il C64 in qualche negozio di componenti ? Ciao complimenti per gli articoli.
# - postato da Kick Off - 22 July 2006 [05:35]
Una volta esistevano alcune espansioni RAM ideate direttamente dalla Commodore, le REU (1750, 1764) ma dubito che oggi siano ancora disponibili in qualsiasi negozio
# - postato da hiryu - 28 July 2007 [03:46]
Commodore 64
Pannello Utente
24 Visitatori, 1 Utente
Gennio
Ciao, ospite!
(Login | Registrati)
Ultimo Commento
Clicca per leggere tutti i commenti
International Soccer
"Contestualizzare è un esercizio fondamentale quando si vuole valutare il retrogaming, soprattutto in casi come questo, viste le specifiche considerazioni che occorre fare. International Soccer fa sorridere e commuovere tutti i vecchi Commodoristi, è un tipo di gioco che per sua natura può solo invecchiare male a differenza di altri, quindi si finisce per dimenticarne la valenza rapportata al periodo in cui usciva. Fino al 1983, anno di pubblicazione di IS, il videocalcio casalingo più apprezzato era il soccer della Intellivision, gioco che al cospetto del nostro appariva a dir poco tribale. La Commodore di fatto ha prodotto quello che è stato il miglior calcio a 8 bit per diversi anni, non solo sul C64. A memoria mia le prime alternative valide si affacciarono almeno 4 anni dopo, e fu superato nettamente solo nel 1988 dai pluriacclamati EHIS e MPS. Ma erano passati CINQUE anni! Pazienza se segnare era facile una volta capite le traiettorie giuste, le sfide col computer livello 9 e con gli altri giocatori restavano divertenti, e chissenefrega se oggi non ha senso giocarlo: mi basta caricarlo solo per ascoltare di nuovo quel rimbalzo, tanto simile ad una palla sgonfia che rotola dalle scale. Immortale, nonostante tutto."
- Scritto da marus
Ult. Commento Art.
Alieni, piccioni e palline da golf (parte 2)
"Geniale il metodo per realizzare un vero video con la grafica a caratteri. Ma nessuno aveva pensato a fare qualcosa di simile all'epoca del Commodore? Forse a quei tempi anche per le software house professionali era difficile avere un computer più ..."
- Scritto da Kirie e Leison
RetroCampus